16.5 C
Rome
mercoledì, 23 Giugno 2021

La Verbena, dagli altari dell’antica Roma fino ai nostri infusi preferiti

Una pianta sacra per i romani, tutt’ora molto utilizzata in omeopatia e fitoterapia

Scopriamo qualcosa in più su questa pianta, utilissima per combattere stress e infiammazioni, che spesso troviamo nelle nostre tisane o nei preparati omeopatici.

LA VERBENA

In poca romana la verbena (verbena officinalis, la varietà diffusa in Europa) era considerata una pianta sacra cui portare il massimo rispetto. Infatti i romani la utilizzavano per abbellire templi e altari dedicati alle divinità, oltre a coltivarla per le sue proprietà ‘magiche’. Anche nei secoli successivi l’importanza della verbena non è diminuita, passando ad essere un fondamentale rimedio erboristico utilizzato soprattutto come decongestionante per le vie respiratorie.

COME SI PRESENTA

È una pianta appartenente alla famiglia delle verbenaceae che può crescere fino a toccare il metro d’altezza. Ha un fusto piccolo e allungato che sostiene il fogliame e i fiori lilla chiaro, raccolti in spighe che producono anche dei piccolissimi frutti con quattro semi al loro interno.

LE CARATTERISTICHE DELLA PIANTA

La verbena è una pianta molto ricca di principi attivi, contiene infatti flavonoidi, lucosidi, mucillaggini, saponine, tannini e oli essenziali. È ben conosciuta per essere capace di accelerare la cicatrizzazione delle piccole ferite ed escoriazioni della pelle, oltre che per alleviare i dolori derivanti da reumatismi. Infatti ha importanti proprietà antinfiammatorie, oltre che antispasmodiche e tonificanti.

COME USARE LA VERBENA

È facile trovare la verbena all’interno di molte tisane, acquistabili già pronte o sciolte in erboristeria. Questa pianta infatti, oltre ad essere uno dei fiori di Bach, è molto utilizzata in fitoterapia e nella medicina omeopatia. In particolare la si può trovare in gocce, tintura madre o granuli, anche per diminuire lo stress di una lunga giornata di lavoro. Naturalmente la quantità e la forma da assumere può variare a seconda dei casi, consigliamo quindi di seguire i consigli del farmacista o dell’omeopata. L’utilizzo di questa pianta va evitato in gravidanza.

COLTIVARE LA VERBENA IN CASA

La verbena può anche essere coltivata in casa o sui nostri balconi (qui puoi leggere come fare). Serve preparare un terreno umido ma dove l’acqua non ristagni, e ricordarsi di innaffiare abbondantemente durante le ore serali. Inoltre durante la fioritura vi consigliamo di spuntare le cime della pianta per favorire la crescita di nuovi germogli. La vostra pianta fiorirà in estate, in generale con l’innalzamento della temperatura nei mesi che vanno da giugno a settembre.

Dello stesso autore

In bici dall’Inghilterra alla Scozia sul Great North Trail

Una pedalata di 1.300 chilometri nell’entroterra della Gran Bretagna lungo il tracciato del Great North Trail Un nuovo percorso si aggiunge ai molti già presenti...

Biodiversità a rischio: ecco perchè ci aspetta un decennio cruciale

Legambiente ha presentato un report con dati allarmanti: la biodiversità continua a diminuire Cattive notizie per molte specie animali e vegetali. Il rapporto sulla biodiversità...

Da New York al Canada in bici lungo l’Empire State Trail

Un’avventura lunga 1200 chilometri sul nuovissimo tracciato dell’Empire State Trail Da New York fino a Buffalo al cospetto delle Cascate del Niagara. L’Empire State Trail...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Resta Connesso

1,966FansMi piace
129FollowerSegui
- Advertisement -

ULTIME NOTIZIE

In bici dall’Inghilterra alla Scozia sul Great North Trail

Una pedalata di 1.300 chilometri nell’entroterra della Gran Bretagna lungo il tracciato del Great North Trail Un nuovo percorso si aggiunge ai molti già presenti...

Biodiversità a rischio: ecco perchè ci aspetta un decennio cruciale

Legambiente ha presentato un report con dati allarmanti: la biodiversità continua a diminuire Cattive notizie per molte specie animali e vegetali. Il rapporto sulla biodiversità...

Cordoba: il gioiello dell’Andalusia con la celebre moschea-cattedrale

Una delle "tre grandi" dell'Andalusia, tappa imperdibile di ogni itinerario nella Spagna del Sud, Cordoba conquista i suoi visitatori con le sue atmosfere arabe Cordova...

Australia, trovato un uovo di Emu nano: è estinto da duecento anni

La scoperta dell'uovo di Emu nano ha permesso agli scienziati di formulare interessanti ipotesi sulla specie. King Island, isoletta al largo della Tasmania, può considerarsi...

Da New York al Canada in bici lungo l’Empire State Trail

Un’avventura lunga 1200 chilometri sul nuovissimo tracciato dell’Empire State Trail Da New York fino a Buffalo al cospetto delle Cascate del Niagara. L’Empire State Trail...