14.3 C
Rome
giovedì, 15 Aprile 2021

Le 4 tisane digestive che non possono mancare nella vostra dispensa 

Tra le tisane digestive ce ne sono alcune veramente efficaci e buonissime, scopriamole insieme

Digestione lenta? Vi sentite appesantiti dopo i pasti? Non vi preoccupare e scegliete una delle tisane digestive che vi proponiamo

ECCO COME FUNZIONANO LE TISANE DIGESTIVE

Esistono alcune piante ed erbe che fanno miracoli per la digestione. Queste contengono alcuni principi attivi particolarmente utili a decongestionare il nostro apparato gastro-intestinale. Ci sono inoltre alcune sostanze che funzionano da veri e propri gastro protettori.

tisane-spezie-pianta-la-lente-web

TANTE ERBE, TANTE TISANE DIGESTIVE

Il principio alla base delle migliori tisane digestive è quello aiutare soprattutto a superare il senso di gonfiore dopo i pasti. Per questo scopo sono perfetti gli infusi che utilizzano i semi di finocchio, le varie spezie carminative, lo zenzero, la malva, la menta, la melissa e perfino la camomilla. Tutte queste erbe sono facilmente reperibili in erboristeria o in filtri già pronti.

IL SEGRETO È VARIARE

Anche se avete trovato la vostra tisana preferita e non la cambiereste per nulla al mondo, ricordatevi che il segreto è variare. Infatti vi consigliamo di non preparare sempre la stessa tisana ad ogni pasto, soprattutto differenziando tra pranzo e cena. Non vorrete infatti rischiare di assumere dopo cena una tisana che possa stimolare troppo la diuresi, con il risultato di passare la notte in bagno. Anche con le tisane digestive, così come con il resto dell’alimentazione, è bene variare, anche per evitare che il nostro organismo assuma sempre le stesse sostanze. Scegliere la giusta tisana quindi è importantissimo.

tisane-spezie-inverno-la-lente-web

ECCO LE 4 TISANE DIGESTIVE DA TENERE SEMPRE IN DISPENSA

La tisana al finocchio

Nelle sue varie preparazioni la tisana al finocchio è considerata tra i migliori rimedi digestivi naturali. Che sia preparata con i semi, o con le foglie fresche, la tisana al finocchio è sempre un toccasana per il nostro apparato digerente, soprattutto dopo una grande abbuffata. Prepararla è veramente semplice, bastano pochi minuti per ottenere i primi risultati.

tisana-al-finocchio-la-lente-web

La Yerba Mate

Si tratta della più inconsueta tra le tisane digestive che vi proponiamo. La Yerba Mate è assolutamente comune nell’area degli stati dell’America del Sud, ma negli ultimi anni inizia ad essere consumata anche in Italia. Attenzione però a quando la assumete, infatti la Yerba Mate ha delle caratteristiche stimolanti, non è quindi consigliabile per il dopo cena.

yerba-mate-porongo-02-la-lente-web

La tisana zenzero e limone

Quella di zenzero e limone è una tisana molto utilizzata in inverno, ma che nelle sue varianti più fresche può aiutare la digestione anche nei mesi più caldi. La combinazione dei principi attivi e delle caratteristiche del limone e dello zenzero fanno di questa tisana una compagna immancabile per superare al meglio anche le peggiori abbuffate.

ginger-lemon-06

Il canarino

Questo vecchio rimedio delle nostre nonne è una pseudo-tisana veramente miracolosa. Prepararla è veramente facile ma il risultato è assicurato. Si tratta di un infuso di limone e alloro perfetto dopo i pranzi e le cene troppo abbondanti. Anche se il sapore non eccezionale il risultato è immediato e assicurato, provare per credere.

canarino-tisana-fiori-la-lente-web

 

Dello stesso autore

Arriva la Lista Rossa degli uccelli a rischio estinzione

Le specie di uccelli a rischio estinzione nel nostro Paese sono 67 su 278 prese in esame È stata pubblicata la quarta edizione della Lista...

La leggenda del Ponte del Diavolo sul fiume Serchio

La strana forma del Ponte del Diavolo di Borgo a Mozzano ha da sempre alimentato storie e leggende Che ci sia lo zampino del maligno...

Anagni, la Città dei Papi gioiello della Ciociaria

Anagni in provincia di Frosinone è nota come la Città dei Papi, dato che ha dato i natali a ben quattro pontefici. Ma la Città...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Resta Connesso

1,796FansMi piace
129FollowerSegui
- Advertisement -

ULTIME NOTIZIE

Farfa: nel cuore della sabina c’è un’antica abbazia benedettina

L'Abbazia benedettina di Farfa si trova a 40 km da Roma, in Sabina, lungo la valle del fiume omonimo alle pendici del monte San Martino Le...

Arriva la Lista Rossa degli uccelli a rischio estinzione

Le specie di uccelli a rischio estinzione nel nostro Paese sono 67 su 278 prese in esame È stata pubblicata la quarta edizione della Lista...

La leggenda del Ponte del Diavolo sul fiume Serchio

La strana forma del Ponte del Diavolo di Borgo a Mozzano ha da sempre alimentato storie e leggende Che ci sia lo zampino del maligno...

Val di Susa, contro il rischio incendi reclutate anche 250 pecore

Per la salvaguardia delle praterie della Val di Susa l’Ente Parchi delle Alpi Cozie punta da anni su un gregge di 250 ovini Per il...

Anagni, la Città dei Papi gioiello della Ciociaria

Anagni in provincia di Frosinone è nota come la Città dei Papi, dato che ha dato i natali a ben quattro pontefici. Ma la Città...