16.5 C
Rome
mercoledì, 23 Giugno 2021

Lo sciacallo dorato: aumentano gli avvistamenti in Italia

Arrivato dall’Est europeo, negli ultimi mesi viene segnalato anche in Emilia. E’ più piccolo del lupo e più grande della volpe

A metà degli anni Ottanta i primi esemplari hanno varcato il confine sloveno per raggiungere il Friuli Venezia Giulia. E’ cominciata così la lenta ma progressiva espansione del Canis aureus, lo sciacallo dorato.

LA MORFOLOGIA

Simile ad un lupo, ha dimensioni più contenute. Ha una coda più corta, un muso più esile, ed è decisamente meno alto (i maschi stanno suglin80 centimetri) e più leggero (al massimo 15 chili). E’ però più grande della volpe con cui rischia di entrare in conflitto. Mentre, potenzialmente, rappresenta una preda del lupo con cui peraltro può anche ibridarsi. Il suo mantello è grigio rossastro, con la gola solitamente bianca.

AREALE E ARRIVO IN ITALIA

Gli sciacalli non sono animali a rischio d’estinzione e la sua popolazione, nelle numerose sottospecie che la contraddistinguono, si estende dal sud-est asiatico all’Italia nord orientale. Nel 2009 una femmina è stata trovata morta nelle valli delle alpi carniche: venne considerata come la prova dell’inizio dell’espansione nel territorio italiano.  Ormai le fototrappole  hanno immortalato sciacalli dorati anche a sud del fiume Po, nella provincia di Parma. Ma il suo cammino potrebbe proseguire perché è un animale estremamente versatile.

R.M.S. Ratnayake

ABITUDINI

Capace di cacciare quasi ogni tipo di preda, lo sciacallo dorato (ovvero la sottospecie euroasiatica) si sposta solitamente nelle ore notturne o alle prime luce dell’alba. Si nutre di piccoli mammiferi, rettili, pesci, roditori, lepri, uova d’uccelli. Può anche predare pecore, cuccioli di ungulati e non disdegna le carogne. La sua vita sociale è imprevedibile. Può vivere in branchi di 4-5 esemplari ma anche in solitudine. E’ un animale monogamo, si riproduce in inverno, e può arrivare a fare dai tre agli otto cuccioli.

Dello stesso autore

Australia, trovato un uovo di Emu nano: è estinto da duecento anni

La scoperta dell'uovo di Emu nano ha permesso agli scienziati di formulare interessanti ipotesi sulla specie. King Island, isoletta al largo della Tasmania, può considerarsi...

Lupi, i primi ululati ripresi dalla videotrappola nel bosco

La telecamera riprende un esemplare di un mese che risponde agli ululati degli altri cuccioli. Non è il primo cucciolo che viene ripreso dalle videotrappole....

Africa, in un secolo crollato il numero dei leoni: sono diminuiti del 90%

La popolazione di leoni in Africa è passata da 200mila esemplari a 20mila in 100 anni. Tra le cause del declino: la perdita degli...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Resta Connesso

1,966FansMi piace
129FollowerSegui
- Advertisement -

ULTIME NOTIZIE

In bici dall’Inghilterra alla Scozia sul Great North Trail

Una pedalata di 1.300 chilometri nell’entroterra della Gran Bretagna lungo il tracciato del Great North Trail Un nuovo percorso si aggiunge ai molti già presenti...

Biodiversità a rischio: ecco perchè ci aspetta un decennio cruciale

Legambiente ha presentato un report con dati allarmanti: la biodiversità continua a diminuire Cattive notizie per molte specie animali e vegetali. Il rapporto sulla biodiversità...

Cordoba: il gioiello dell’Andalusia con la celebre moschea-cattedrale

Una delle "tre grandi" dell'Andalusia, tappa imperdibile di ogni itinerario nella Spagna del Sud, Cordoba conquista i suoi visitatori con le sue atmosfere arabe Cordova...

Australia, trovato un uovo di Emu nano: è estinto da duecento anni

La scoperta dell'uovo di Emu nano ha permesso agli scienziati di formulare interessanti ipotesi sulla specie. King Island, isoletta al largo della Tasmania, può considerarsi...

Da New York al Canada in bici lungo l’Empire State Trail

Un’avventura lunga 1200 chilometri sul nuovissimo tracciato dell’Empire State Trail Da New York fino a Buffalo al cospetto delle Cascate del Niagara. L’Empire State Trail...