16.5 C
Rome
mercoledì, 23 Giugno 2021

SCATTIDISTRATTI – “IPHONEGRAFIE”: sono quasi un diario

Non le considero vere fotografie, piuttosto “immagini registrate” sono quelle immagini scattate con gli smartphone quelle dai colori artefatti, dai contrasti forti, dall’irrealtà fatta reale.


NON CHIAMIAMOLA FOTOGRAFIA – Un illusione, non è fotografia, non ha nulla della fotografia, è memoria visiva, immagine registrata.  La fotografia è ben altro, oltre la composizione c’è la profondità di campo, e con gli smartphone non è possibile controllarla. Fai un ritratto a lo sfondo è perfettamente a fuoco come il viso e no! non va bene!  Non chiamiamola fotografia, è qualcos’altro.

IL BELLO DI INSTAGRAM – Però … le faccio anche io le “fotografie” con lo smartphone, perché in fondo in fondo rappresentano lo scatto semplice, lo scatto immediato, l’istantanea e poi c’è Instagram che ti permette di alterare l’immagine che da insignificante diventa accattivante, attrae per quegli effetti di post-produzione veloce che danno carattere all’immagine da condividere immediatamente col mondo intero.

IL DIARIO – Sono quasi un diario questi scatti, raccontano frammenti della nostra vita, momenti, catturano la luce del mattino quando iniziamo la giornata e quella della sera quando terminiamo.
Questi sono scatti romani, tra i miei soggetti preferiti c’è il Gazometro dell’Ostiense, ripreso di mattina e poi di sera, ci sono i muri graffiati del centro storico, le case della periferia, una mostra fotografica, una libreria, un gatto …

Claudio Testa

 

 

 

 

 

Dello stesso autore

Il Serval: tutte le caratteristiche del felino scambiato per una pantera

Le abitudini alimentari, la morfologia e tutte le informazioni su uno dei predatori più diffusi nell’Africa meridionale Non è una pantera nera bensì potrebbe essere...

Giornata Mondiale del pinguino: un’altra vittima del riscaldamento terrestre

L’impatto del riscaldamento terrestre sul clima antartico rischia di causare la perdita d’importanti colonie Se non ci sarà un’inversione di tendenza anche i pinguini rischiano...

In Svezia il primo negozio climatico al mondo: il prezzo dei prodotti è deciso dal loro impatto ambientale

Un negozio climatico dove il costo dei prodotti non è stabilito dal mercato ma dalle emissioni di anidride carbonica. Più è stato il CO2...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Resta Connesso

1,966FansMi piace
129FollowerSegui
- Advertisement -

ULTIME NOTIZIE

In bici dall’Inghilterra alla Scozia sul Great North Trail

Una pedalata di 1.300 chilometri nell’entroterra della Gran Bretagna lungo il tracciato del Great North Trail Un nuovo percorso si aggiunge ai molti già presenti...

Biodiversità a rischio: ecco perchè ci aspetta un decennio cruciale

Legambiente ha presentato un report con dati allarmanti: la biodiversità continua a diminuire Cattive notizie per molte specie animali e vegetali. Il rapporto sulla biodiversità...

Cordoba: il gioiello dell’Andalusia con la celebre moschea-cattedrale

Una delle "tre grandi" dell'Andalusia, tappa imperdibile di ogni itinerario nella Spagna del Sud, Cordoba conquista i suoi visitatori con le sue atmosfere arabe Cordova...

Australia, trovato un uovo di Emu nano: è estinto da duecento anni

La scoperta dell'uovo di Emu nano ha permesso agli scienziati di formulare interessanti ipotesi sulla specie. King Island, isoletta al largo della Tasmania, può considerarsi...

Da New York al Canada in bici lungo l’Empire State Trail

Un’avventura lunga 1200 chilometri sul nuovissimo tracciato dell’Empire State Trail Da New York fino a Buffalo al cospetto delle Cascate del Niagara. L’Empire State Trail...