4.8 C
Rome
domenica, 28 Febbraio 2021

RIFIUTI: IL MUNICIPIO BOCCIA ISOLE ECOLOGICHE E BIODIGESTORE

Per il Municipio IX il megaimpianto deputato al trattamento dei rifiuti organici di roma non si deve fare sulla Laurentina. Bocciate pro tempore anche le isole ecologiche di Trigoria e Spregamore.

Niente isole ecologiche a Trigoria e Spregamore. Almeno per ora. Il Presidente del Municipio Dario D’Innocenti ha infatti deciso “di sospendere momentaneamente la procedura”. Bisogna però trovare un’alternativa. Alla Direzione tecnica ora spetta il compito “di sottoporre alla Giunta un ulteriore elenco di aree comunali disponibili, presenti nelle stesse zone”. Ma un elenco già era stato stilato nel 2014. “E’ una minestra riscaldata: la stessa Direzione tecnica aveva  già indicato dei siti alternativi – ricorda l’ex Presidente Pasquale Calzetta – io suggerisco di cambiare strategia e di puntare sulle discariche private che oggi vengono utilizzate per i calcinacci”. L’idea per ora non è stata presa in considerazione dal Municipio, impegnato anche su altri fronti. Come quello del Biodisgestore della Solfatara. Il Parlamentino di via Silone, in maniera compatta, ha votato contro il mega impianto deputato al trattamento dei rifiuti organici. Un gesto importante, che si è realizzato alla vigilia dell’apertura della Conferenza dei servizi. “Così facendo – spiega Alessandro Lepidini (PD) – abbiamo assicurato la tutela dei cittadini dei nostri quartieri:  Selvotta,Spregamore, Monte Migliore, Colle dei Pini e l’intera vivibilità del nostro extra GRA”.  Sempre in tema di rifiuti, da segnalare che va avanti la vertenza legale intrapresa da una decina di associazioni del quadrante Ardeatino. La Regione ha accolto la richiesta di ampliare la gamma di rifiuti trattabili nella discarica di Falcognana. Ma i cittadini sono scesi sul piede di guerra, ricorrendo al Tar. Per novembre è attesa l’udienza di merito.

BIODIGESTORE – Il Consiglio municipale boccia il progetto di realizzare un mega impianto a ridosso della Solfatara

FALCOGNANA – Prosegue la battaglia legale delle associazioni contro i nuovi codici CER. A novembre la sentenza del TAR

ISOLE ECOLOGICHE – Accolte le proteste dei cittadini: per ora niente isole ecologiche a Spregamore e Trigoria

Dello stesso autore

Il platano millenario di Curinga è in lizza per diventare l’albero europeo dell’anno

Il tronco del platano di Curinga, in Calabria, ha un’apertura di oltre 3 metri. E’ in finale nel concorso Tree of the Year 2021 Il...

Stelvio: in vendita lo storico rifugio città di Milano

Sulle Alpi l'ex rifugio città di Milano (in tedesco Schaubachhütte) è stato messo in vendita. La struttura, 25 letti nel bivacco a cui si aggiungono...

Plastic free, il WWF lancia la campagna per salvare gli oceani

Chiedere all’ONU un impegno globale per frenare la dispersione di plastica che minaccia tartarughe marine, uccelli, mammiferi, pesci e l’uomo che se li mangia Solo...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Resta Connesso

1,719FansMi piace
129FollowerSegui
- Advertisement -

ULTIME NOTIZIE

Giornata mondiale dell’orso polare: la specie più minacciata dal riscaldamento globale

Il 27 febbraio ricorre la giornata mondiale dell'orso polare. E' la specie simbolo degli effetti della crisi climatica. “Se il riscaldamento globale continuasse con il...

I 5 borghi del Lazio che non potete assolutamente perdere

Storia, tradizione e luoghi incantati: cinque borghi del Lazio che non vi deluderanno sicuramente I borghi del Lazio non mancano mai stupire. Tra storia, natura...

L’indri, è a forte rischio di estinzione il lemure più grande del mondo

Il team italiano che sta studiando questo lemure si sta concentrando sulla sua alimentazione: l’indri è un geofago, si nutre di terra Nella lista rossa...

Nemi: il borgo sacro a Diana Nemorense, arcaica dea dei boschi

Anticamente il territorio nemorense apparteneva alla città latina di Aricia e la fitta vegetazione forestale che lo ricopriva era considerata sacra e sotto la...

Il platano millenario di Curinga è in lizza per diventare l’albero europeo dell’anno

Il tronco del platano di Curinga, in Calabria, ha un’apertura di oltre 3 metri. E’ in finale nel concorso Tree of the Year 2021 Il...