-13.6 C
Rome
lunedì, 08 Marzo 2021

PUNTI VERDE QUALITA’: Come uscirne?

Un appuntamento per discutere delle conseguenze di un progetto per il quale il Comune ha già concesso 400 milioni di euro e che spesso, come dimostrano i due casi di Spinaceto, si è rivelato un flop.


SI RIAPRE IL DIBATTITITO – Spinaceto è forse il quartiere che più ha pagato le conseguenze della fallimentare gestione dei Punti Verde Qualità. E forse non è un caso se, cittadini ed associazioni, hanno deciso di tornarne a parlare proprio a partire da lì. Mercoledì 28 gennaio infatti, al Teatro della Dodicesima si discuterà proprio di “come uscire” dai danni che, questo progetto, ha creato nel territorio.

COSA SONO I PVQ – Il meccanismo dei Punti Verde Qualità, ideato dalla Giunta Rutelli, era nato con l’idea di garantire la manutenzione dei parchi di Roma. Ai privati veniva rilasciata una concessione trentennale su un’area verde, della cui gestione avrebbero dovuto occuparsi. In cambio di sfalci, potature e pulizie di questi parchi, il Comune si faceva garante presso le banche, a cui i privati si rivolgevano per ottenere dei prestiti. Questo perché, in cambio della manutenzione del verde, gli imprenditori potevano realizzare un business.

LE CICATRICI NEI TERRITORI  – In molti casi questo meccanismo non ha funzionato come ci si aspettava. Nelle situazioni peggiori, sono scattate le manette per gli imprenditori e per i funzionari capitolini. Il caso più emblematico di cattiva gestione del progetto PVQ lo si ha probabilmente a Spinaceto.  La buca nella vallata del Parco di via Mezzocammino, da oltre due anni esposta al degrado ed all’abbandono, ne rappresenta una chiara esemplificazione. C’è poi, per restare nel quartiere, un altro Punto Verde Qualità, noto come “La Città del Rugby”, il cui negativo impatto sul territorio, appare ancora più evidente.

LE CASSE DEL COMUNE – In generale,  “per i Punti Verde Qualità il Comune di Roma ha deliberato dei finanziamenti pari a 600 milioni di euro, di cui circa 400 sono già stati concessi” ci ha ricordato Federico Siracusa, un coraggioso ex Consigliere municipale. Dire che il progetto abbia dunque funzionato, sembra  un po’ azzardato poiché, ricorda sempre Siracusa “Ad oggi i mutui incagliati, per i quali le banche hanno richiesto l’intervento della garanzia del Comune di Roma, ammontano a 233.000.000,00 euro”.

L’APPUNTAMENTO – “Mercoledì parleremo di come uscire da una situazione che ha causato la devastazione delle nostre aree verdi” ci spiega Massimo Mattei Otranto dell’Associazione Spinaceto Cultura, tra gli organizzatori dell’iniziativa. All’appuntamento hanno già dato la loro adesione molti comitati di Quartiere, anche di altri territori della città. A dimostrazione di quanto il tema risulti avvertito dalla popolazione. “Abbiamo invitato assessori e consiglieri capitolini – aggiunge Mattei Otranto – spero che accettino di partecipare”. Alcuni, sappiamo che lo hanno già fatto. “Dobbiamo capire, tutti insieme, come fare ad uscirne”. L’appuntamento all’assemblea cittadina, è  dunque per mercoledì 28 gennaio alle ore 18, presso il Teatro della Dodicesima, in via Carlo Avolio,60.

Fabio Grilli

 

Palazzo del pattinaggio

 

 

 

 

CITTA’ DEL RUGBY: A Spinaceto oltre al danno si rischia la beffa. Per saperne di più clicca qui.

Dello stesso autore

Parco eolico offshore al largo della Sicilia, stop ai pregiudizi: ambientalisti favorevoli

WWF Italia Legambiente e Greenpeace Italia dicono sì al progetto di un parco eolico offshore tra la Sicilia e la Tunisia Una fattoria del vento...

Il platano millenario di Curinga è in lizza per diventare l’albero europeo dell’anno

Il tronco del platano di Curinga, in Calabria, ha un’apertura di oltre 3 metri. E’ in finale nel concorso Tree of the Year 2021 Il...

Stelvio: in vendita lo storico rifugio città di Milano

Sulle Alpi l'ex rifugio città di Milano (in tedesco Schaubachhütte) è stato messo in vendita. La struttura, 25 letti nel bivacco a cui si aggiungono...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Resta Connesso

1,731FansMi piace
129FollowerSegui
- Advertisement -

ULTIME NOTIZIE

Mausoleo di Augusto: tutto sul restauro e la riapertura dell’imponente sepolcro romano

Riaperto il primo marzo 2021 dopo 14 anni di chiusura e un lungo restauro, il Mausoleo di Augusto ha già stabilito un record: è...

Il canarino: la pseudo-tisana digestiva delle nostre nonne

Il canarino è una bevanda digestiva a base di limone e alloro assolutamente da riscoprire Non ci sarà cenone o pranzo fuori che un canarino...

Mufloni dell’isola gel Giglio destinati all’abbattimento: protestano le associazioni ambientaliste

Gli ultimi 40 mufloni dell'isola del Giglio per l'ente parco devono essere eradicati. Protestano LAV e ENPA che chiedono soluzioni alternative. Sono considerati “specie aliene”....

Vitorchiano, il borgo medievale con il Moai dell’Isola di Pasqua

Nel paesaggio incantato della Tuscia, tra noccioleti e ulivi, c'è un borgo medievale che ha conservato intatto l'antico fascino.  A Nord dei Monti Cimini, a...

Malva: impariamo a conoscere questa pianta dalle incredibili caratteristiche depurative

Fin dall’antichità la Malva è conosciuta per le sue proprietà emollienti e drenanti, vediamo come usarla al meglio Non mancano le leggende metropolitane sulle capacità...