14 C
Rome
domenica, 09 Maggio 2021

Giornata Mondiale del pinguino: un’altra vittima del riscaldamento terrestre

L’impatto del riscaldamento terrestre sul clima antartico rischia di causare la perdita d’importanti colonie

Se non ci sarà un’inversione di tendenza anche i pinguini rischiano di pagare un pesante dazio al riscaldamento terrestre. Agli animali dall’elegante livrea è dedicato il 25 aprile. La data in cui in Italia si celebra la Liberazione, nel mondo è invece dedicata proprio ai pinguini. Un appuntamento pensato per sensibilizzare l’opinione pubblica sui rischi che corrono questi uccelli.

LA GIORNATA MONDIALE DEL PINGUINO

Domenica 25 aprile si celebra la Giornata Mondiale del pinguino, nata per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle minacce che corrono questi uccelli a causa del riscaldamento globale e delle attività umane. In particolare la specie più grande, il pinguino imperatore, rischia di vedere peggiorare rapidamente il suo status di conservazione. Oggi, nella Lista Rossa dell’IUCN, è considerato “quasi minacciato” ma potrebbe presto peggiorare e scivolare tra le specie a rischio.

GLI EFFETTI DEL RISCALDAMENTO TERRESTRE

Uno studio internazionale pubblicato nel marzo 2021 su Geophysical Research Letters ha fornito informazioni preoccupanti. Com’è noto l’aumento della pioggia in molte aree dell’Antartide, può accelerare la ritirata dei ghiacciai. “Entro la fine del secolo i modelli (pubblicati nella ricerca ndr) – ha spiegato il WWF Italia – prevedono un aumento del 240% delle precipitazioni liquide”.

Leggi anche >> I PINGUINI CRESTATI SONO A RISCHIO DI ESTINZIONE <<

LA PERDITA DELL’HABITAT

“Alcune colonie di pinguini imperatore potrebbero non sopravvivere nei prossimi decenni, proprio a causa della scomparsa del loro habitat primario. La riduzione del ghiaccio può portare anche ad un precoce allontanamento dalle aree di riproduzione dei giovani pinguini, costretti ad andare in mare quando non ancora pronti, e dunque può condurre ad un aumento della mortalità in età giovanile, con serie ripercussioni sulle popolazioni”ha sottolineato il WWF.

Leggi anche >> INNALZAMENTO LIVELLO DEL MARE:QUALI EFFETTI SULLA NOSTRA VITA <<

I PINGUINI ED IL RISCHIO DI ESTINZIONE

Non se la passano meglio neppure i pinguini crestati che già oggi la lista rossa dell’IUCN colloca tra le specie “in pericolo” di estinzione. Il riscaldamento terrestre resta la principale minaccia per questi pennuti. “Se l’aumento medio delle temperature non verrà mantenuto sotto 1,5°C rispetto al periodo pre-industriale, i ricercatori stimano che potremmo perdere fino al 50% delle colonie di pinguini imperatore oggi presenti in Antartide” ha ricordato l’associazione che si batte per la difesa dell’ambiente.

Dello stesso autore

Il Serval: tutte le caratteristiche del felino scambiato per una pantera

Le abitudini alimentari, la morfologia e tutte le informazioni su uno dei predatori più diffusi nell’Africa meridionale Non è una pantera nera bensì potrebbe essere...

Giornata Mondiale del pinguino: un’altra vittima del riscaldamento terrestre

L’impatto del riscaldamento terrestre sul clima antartico rischia di causare la perdita d’importanti colonie Se non ci sarà un’inversione di tendenza anche i pinguini rischiano...

In Svezia il primo negozio climatico al mondo: il prezzo dei prodotti è deciso dal loro impatto ambientale

Un negozio climatico dove il costo dei prodotti non è stabilito dal mercato ma dalle emissioni di anidride carbonica. Più è stato il CO2...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Resta Connesso

1,925FansMi piace
129FollowerSegui
- Advertisement -

ULTIME NOTIZIE

Una visita a Poggio Catino borgo nel cuore verde della Sabina

A pochi chilometri da Rieti sorge Poggio Catino, un borgo incantato immerso nel verde della Sabina Due nuclei urbani differenti formano il caratteristico borgo di...

Ecco il metodo migliore per conservare le spezie

Conservare le spezie in casa non sempre è facile, ma basta seguire alcune semplici regole Scopriamo quali accorgimenti bisogna prendere per conservare le spezie ed...

Ciclovia Appennino Bike Tour: al lavoro per il percorso ciclabile più lungo d’Italia

Un itinerario di 2600 chilometri dalla Liguria alla Sicilia sulla Ciclovia Appennino Bike Tour L’itinerario della Ciclovia Appennino Bike Tour dovrebbe essere completato per il...

Ninfa: sui ruderi della città perduta c’è un giardino celestiale

A breve distanza da Roma c’è il Giardino di Ninfa. Un luogo speciale dove, sugli antichi ruderi di una città perduta, crescono piante rare...

Siete sicuri di sapere tutto sull’alga wakame?

L’alga wakame è un alimento molto nutriente e utilizzato tantissimo nella cucina orientale Ormai con la presenza sempre più diffusa dei ristoranti che propongono piatti...