11.3 C
Rome
mercoledì, 29 Giugno 2022

In bici in Portogallo sulla costa atlantica lungo l’Ecovia Litoral

L’Ecovia Litoral è un percorso di 220 chilometri immerso nella natura del Parco Naturale di Ria Formosa

Quello dell’Ecovia Litoral è un itinerario unico per i cicloviaggiatori e per gli amanti del sole e della natura. Una lunga pedalata in due o tre tappe che varrà la pena di raccontare.

IN BICI IN PORTOGALLO SULL’ECOVIA LITORAL

Se quando chiudete gli occhi vi immaginate in sella ad una bici con il vento della costa atlantica tra i capelli, allora l’Ecovia Litoral è la destinazione che fa per voi. Si tratta di un lungo percorso ciclabile di 220 chilometri che si snoda nella provincia dell’Algarve in Portogallo. Questo itinerario è stato inaugurato nel 2008 e ad oggi è inserito a pieno titolo tra gli itinerari di lunga percorrenza europei, gli Erovelò. È infatti il numero 1 degli itinerari ciclistici del vecchio continente, che coprono tutte le nazioni europee dal Portogallo fino alla Scandinavia.

ecovia-litoral-portogallo-spiaggia-pontile-la-lente-web

UN PERCORSO IMMERSO NELLA NATURA

Il percorso dell’Ecovia Litoral parte dalla città di Cabo de São Vicente. Da qui inizia la vostra avventura lungo la costa atlantica in sella alla bici. L’itinerario è immerso nella natura per quasi tutto il suo corso. Basti pensare che avrete l’opportunità di attraversare il Parco Naturale di Ria Formosa, all’interno del quale sarà possibile anche deviare per un altro percorso ciclabile portoghese molto frequentato: la Via Algariana.

ecovia-litoral-portogallo-spiaggia-la-lente-web

Leggi anche >> In bici dal Canada al New Mexico <<

COME AFFRONTARE L’ECOVIA LITORAL

Il percorso ciclabile, con i suoi 220 chilometri, non è certo tra i più difficili da affrontare. In Europa non mancano gli itinerari più lunghi, così come quelli che possono contenere forti pendenze. L’intero percorso può essere completato in due giornate, anche se in molti decidono di optare per tappe più brevi e completarlo in tre giorni. In questo modo avrete la possibilità di soffermarvi di più ad ammirare le bellezze naturali che incontrerete, per godere pienamente dei paesaggi offerti dalla costa atlantica in Portogallo.

ecovia-litoral-portogallo-spiaggia-praia-da-falesia-la-lente-web

IL PERCORSO IN BREVE

Il percorso riportato non è sicuramente esaustivo. Tracce GPS e ulteriori informazioni sono facilmente reperibili sul sito dell’Ecovia Litoral.

  • La partenza dell’itinerario è a Cabo de São Vicente, poco dopo si incontra Castro Marin, pedalando con alla destra l’oceano e alla sinistra le saline.
  • Si incontra poi la cittadina turistica di Albufeira, con le sue spiagge sabbiose, fino a raggiungere la zona termale Caldas de Monchique.
  • Proseguendo attraverserete il Parco Naturale di Ria Formosa, un gruppo di isolotti che in primavera, nel periodo delle migrazioni, divengono un vero paradiso del birdwatching.
  • Il percorso prosegue in direzione di Faro, una località fondata dagli Arabi della quale consigliamo la visita perlomeno della città vecchia.
  • L’ultimo tratto di percorso vi condurrà a Tavira, Cancela Velha e Vila Real de Santo António dove, vicino al confine, termina il percorso.

ecovia-litoral-portogallo-spiaggia-rocce-la-lente-web

Dello stesso autore

Mai sentito parlare del cane procione?

Non preoccupatevi, anche i più esperti animalisti spesso non distinguono il cane procione da altre specie simili Il cane procione sta pian piano arrivando anche...

Chi ci salverà dal gambero rosso della Louisiana?

Cosa sappiamo del gambero rosso della Louisiana, la specie killer che si riproduce a vista d’occhio La specie del gambero rosso della Louisiana è ormai...

Ecco il metodo migliore per conservare le spezie

Conservare le spezie in casa non sempre è facile, ma basta seguire alcune semplici regole Scopriamo quali accorgimenti bisogna prendere per conservare le spezie ed...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Resta Connesso

1,967FansMi piace
129FollowerSegui
- Advertisement -

ULTIME NOTIZIE

Serra moresca: riapre al pubblico il complesso situato all’interno di Villa Torlonia

Inserito nel circuito dei Musei di Villa Torlonia, il complesso della Serra Moresca è stato ristrutturato e riaperto al pubblico  Oltrepassato il cancello che affaccia su via...

CODA: Il film trionfa nella notte degli Oscar vincendo ben tre statuette

Il film che ha emozionato l'America è la versione in lingua inglese de "La famiglia Bélier" Era candidato a tre premi Oscar e li ha portati a...

Lince iberica, in ripresa ma resta il felino più raro d’Europa

La lince iberica è il felino più minacciato del vecchio continente. Grazie agli sforzi messi in campo dal WWF e dall’Unione Europea oggi ci...

E’ stata la mano di Dio: l’ultimo film di Sorrentino finalista agli Oscar 2022

“E’ stata la mano di Dio”, ambientato nella Napoli degli anni ’80, epoca del mito di Maradona, è finalista agli Oscar 2022 come miglior...

Al Museo Civico di Zoologia riapre la mostra “La Via delle Api”

Dal 4 febbraio fino al 29 maggio torna il percorso espositivo dedicato al mondo delle api e al ruolo che esse svolgono per la...