11.9 C
Rome
martedì, 21 Settembre 2021

Australia, trovato un uovo di Emu nano: è estinto da duecento anni

La scoperta dell’uovo di Emu nano ha permesso agli scienziati di formulare interessanti ipotesi sulla specie.

King Island, isoletta al largo della Tasmania, può considerarsi unica. E’ lì infatti, nascosto in una duna, che è stato scoperto un uovo di Emu nano.

I volatili sopravvissuti e quelli estinti

Gli Emu sono i volatili più grandi del continente oceanico. In realtà, con un’altezza che può raggiungere 1,90 centimetri, per dimensioni sono il secondo pennuto della Terra, dopo gli struzzi. E’ però esistita anche una variante nana, diffusa negli arcipelaghi intorno all’Australia. E’ scomparsa circa 200 anni fa, grossomodo in concomitanza con l’arrivo dei primi coloni.

Le caratteristiche dell’Emu nano

Le dimensioni dell’Emu nano erano del 40% più piccole rispetto a quello che sopravvive in gran numero sulla costa australiana. Però le loro uova non differivano di molto. Ed ora è possibile affermarlo con certezza, grazie al recente ritrovamento di cui si è reso protagonista Christian Robertson, uno storico di King Island. Il reperto era in realtà ridotto in frammenti, ma è stato possibile individuarli quasi tutti, portando alla ricostruzione dell’uovo.

Leggi anche >> incendi Australia: gravi conseguenze per 49 specie <<

Pulcini di dimensioni identiche

L’analisi di questo incredibile reperto, passato al setaccio in uno studio pubblicato dalla Royal Society, ha permesso di arrivare ad interessanti conclusioni. Le uova della specie “continentale” sono risultate solo più spesse. E questo lascia supporre che i pulcini, alla schiusa, avessero pressoché le stesse dimensioni. Ma solo quelli australiani hanno raggiunto la stazza e la potenza che conosciamo e che gli consente di raggiungere, in condizioni ottimale, anche i 55 km/h.

Dello stesso autore

Australia, trovato un uovo di Emu nano: è estinto da duecento anni

La scoperta dell'uovo di Emu nano ha permesso agli scienziati di formulare interessanti ipotesi sulla specie. King Island, isoletta al largo della Tasmania, può considerarsi...

Lupi, i primi ululati ripresi dalla videotrappola nel bosco

La telecamera riprende un esemplare di un mese che risponde agli ululati degli altri cuccioli. Non è il primo cucciolo che viene ripreso dalle videotrappole....

Africa, in un secolo crollato il numero dei leoni: sono diminuiti del 90%

La popolazione di leoni in Africa è passata da 200mila esemplari a 20mila in 100 anni. Tra le cause del declino: la perdita degli...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Resta Connesso

1,966FansMi piace
129FollowerSegui
- Advertisement -

ULTIME NOTIZIE

World Press Photo: la 64° edizione in mostra al Mattatoio di Testaccio

Per la sua 64° edizione il concorso ha visto la partecipazione di 4315 fotografi da 130 paesi diversi  Torna a Roma, fino al 22 agosto,...

In bici dall’Inghilterra alla Scozia sul Great North Trail

Una pedalata di 1.300 chilometri nell’entroterra della Gran Bretagna lungo il tracciato del Great North Trail Un nuovo percorso si aggiunge ai molti già presenti...

Biodiversità a rischio: ecco perchè ci aspetta un decennio cruciale

Legambiente ha presentato un report con dati allarmanti: la biodiversità continua a diminuire Cattive notizie per molte specie animali e vegetali. Il rapporto sulla biodiversità...

Cordoba: il gioiello dell’Andalusia con la celebre moschea-cattedrale

Una delle "tre grandi" dell'Andalusia, tappa imperdibile di ogni itinerario nella Spagna del Sud, Cordoba conquista i suoi visitatori con le sue atmosfere arabe Cordova...

Australia, trovato un uovo di Emu nano: è estinto da duecento anni

La scoperta dell'uovo di Emu nano ha permesso agli scienziati di formulare interessanti ipotesi sulla specie. King Island, isoletta al largo della Tasmania, può considerarsi...