14.3 C
Rome
giovedì, 15 Aprile 2021

L’alga nori non serve solo a preparare il sushi

Molto conosciuta come uno degli ingredienti fondamentali di alcuni piatti della cucina orientale, l’alga nori è però un alimento molto nutriente e utile per tante funzioni del nostro organismo

DA DOVE ARRIVA

In Giappone quest’alga viene coltivata già dal XVII secolo. È molto diffusa anche in Corea e in Cina, mentre in Occidente è conosciuta soprattutto come uno degli ingredienti fondamentali del sushi.

alga-nori-la-lente-web

L’ALGA NORI NON È SOLO SUSHI

L’alga nori è utilizzata nella cucina giapponese anche come involucro per il riso in alcune preparazioni del sushi. Inoltre nella cucina tradizionale è spesso un ingrediente fondamentale di alcune paste e zuppe, proprio per la sua sapidità.

COSA CONTIENE L’ALGA NORI

Siamo abituati ad assumere quest’alga una volta essiccata, anche se questo processo ne riduce di molto le proprietà nutritive. Infatti è ricchissima di:

  • Iodio
  • Selenio
  • Magnesio
  • Calcio
  • Sostanze antiossidanti
  • Ferro
  • Vitamine A, C, PP
  • Vitamina b29

alga-nori-udon-la-lente-web

I BENEFICI PER IL NOSTRO ORGNAISMO

La sapidità è dovuta all’alto contenuto di sodio, mentre la presenza di molte fibre, unita al naturale effetto lassativo che la contraddistingue, la rendono utilissima per i disturbi intestinali. La presenza di acidi grassi (omega 3) aiuta a stabilizzare i livelli di colesterolo nel sangue, anche riducendo il colesterolo ‘cattivo’ grazie alla taurina. Inoltre un ottimo alimento da inserire in un percorso di dimagrimento, visto che ha un effetto saziante con un ridotto apporto di grassi e calorie.

alga-nori-sushi-gruppo-la-lente-web

COME UTILIZZARLA IN CUCINA

Oltre al sushi ci sono moltissime ricette della tradizione giapponese che fanno largo uso dell’alga nori. Viene spesso utilizzata per insaporire zuppe, brodi e piatti a base di pesce, mentre la varietà dalla foglia rossa può essere mangiata cruda ed è spesso parte d ricche insalate, magari abbinata allo shiso.

alga-nori-fiocchi-la-lente-web

DOVE COMPRARE L’ALGA NORI E COME SCEGLIERLA

Ormai sono tantissimi i negozi specializzati nella cucina orientale che vendono l’alga nori sotto varie forme. Naturalmente il prezzo varia molto a seconda della qualità del prodotto che si acquista. Se l’alga si presenta verde vuol dire che è fresca. Quando il prodotto invecchia invece tende al colore giallo.

Dello stesso autore

Arriva la Lista Rossa degli uccelli a rischio estinzione

Le specie di uccelli a rischio estinzione nel nostro Paese sono 67 su 278 prese in esame È stata pubblicata la quarta edizione della Lista...

La leggenda del Ponte del Diavolo sul fiume Serchio

La strana forma del Ponte del Diavolo di Borgo a Mozzano ha da sempre alimentato storie e leggende Che ci sia lo zampino del maligno...

Anagni, la Città dei Papi gioiello della Ciociaria

Anagni in provincia di Frosinone è nota come la Città dei Papi, dato che ha dato i natali a ben quattro pontefici. Ma la Città...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Resta Connesso

1,796FansMi piace
129FollowerSegui
- Advertisement -

ULTIME NOTIZIE

Farfa: nel cuore della sabina c’è un’antica abbazia benedettina

L'Abbazia benedettina di Farfa si trova a 40 km da Roma, in Sabina, lungo la valle del fiume omonimo alle pendici del monte San Martino Le...

Arriva la Lista Rossa degli uccelli a rischio estinzione

Le specie di uccelli a rischio estinzione nel nostro Paese sono 67 su 278 prese in esame È stata pubblicata la quarta edizione della Lista...

La leggenda del Ponte del Diavolo sul fiume Serchio

La strana forma del Ponte del Diavolo di Borgo a Mozzano ha da sempre alimentato storie e leggende Che ci sia lo zampino del maligno...

Val di Susa, contro il rischio incendi reclutate anche 250 pecore

Per la salvaguardia delle praterie della Val di Susa l’Ente Parchi delle Alpi Cozie punta da anni su un gregge di 250 ovini Per il...

Anagni, la Città dei Papi gioiello della Ciociaria

Anagni in provincia di Frosinone è nota come la Città dei Papi, dato che ha dato i natali a ben quattro pontefici. Ma la Città...