L’indimenticabile serie televisiva Happy Days è durata dieci anni. Nel corso del tempo, ha subito dei riadattamenti, soprattutto in funzione delle inevitabili trasformazioni fisiognomiche dei suoi interpreti. 

 

Curioso dunque notare le trasformazioni fisiche accorse nei suoi protagonisti, come Erin Moran (Joanie,detta “Sottiletta”) e Scott Baio, il cuginetto di Fonzie. Entrato appena adolescente, l’attore italo americano ha concluso la serie che aveva già compiuto ventiquattro anni.

Foto di: Rex Features