Albero luneur mc donald's

Il freddo non porta bene agli alberi. A gennaio sono stati abbattuti sia dalle raffiche di vento che dai ladri di legname. Due fenomeni da non sottovalutare.
Il 5 gennaio, complice una forte tramontana , un pino Aleppo si è schiantato in via dell’Artigianato. E’ stato l’episodio più drammatico, tra i tanti registrati in queste settimane. In quella circostanza infatti a farne le spese è stata una donna, poi ricoverata in codice rosso all’ospedale Sant’Eugenio. Il possente tronco è ancora oggi al suo posto, poichè è stato sottoposto a sequestro: s’ipotizza il reato di lesioni personali colpose. In altre parole si vuole capire perché il pino, situato a ridosso del nuovo Mc Donald’s dell’Eur, abbia improvvisamente ceduto. Non è però quello stato l’unico caso. A Vitinia gli alberi sembrano vivere un periodo nero. Il servizio giardini non ha fatto in tempo a tagliare due olmi in via Copparo, che è crollato un altro ligustro in via Sarsina. “Si è rischiata la tragedia, per fortuna in quel momento non stava passando nessuno” ha commentato Mario Pericolini, Presidente del CdQ. Oltre agli alberi che cedono, per cause ancora da verificare, ce ne sono altri che lasciano la loro dimora per ragioni molto chiare. Ed alcune volte accertate “in flagranza di reato”. Come nel caso delle tre persone sorprese all’interno del parco Laurentino Fonte Ostiense. Si erano messe “a far legna” abbattendo alberi secolari. Un fenomeno tutt’altro che occasionale. “La pratica purtroppo è diffusa anche nella Riserva Decima Malafede, soprattutto a ridosso della via Pontina – ha spiegato l’Assessore all’Ambiente Marco Antonini – ci sono intere aree , all’interno della macchia, che sono state desertificate. Soprattutto negli ultimi mesi ho notato segni di trascinamento e tronchi tagliati. Il risultato – ha concluso l’Assessore – è che importanti superfici sono state private di una copertura arborea di grandi dimensioni”. Insomma, dicembre e gennaio non sono stati un bel periodo per gli alberi del IX Municipio.

 

Furti

 

FURTI – A fare le spese dei ladri di legname sono le riserve del Laurentino Acqua Acetosa e di Decima Malafede. Per saperne di più segui gli aggiornamenti su lalenteweb.it

 

 

 

Il Pino

 

IL PINO – A pochi passi dal Luneur il crollo di un grosso albero ha ferito seriamente una donna. Aperta un’indagine. Per saperne di più segui gli aggiornamenti su lalenteweb.it

 

 

 

Albero spezzato via Sarsina (5)

 

VITINIA – Il quartiere continua ad avere problemi con gli alberi. In via Sarsina venerdì 13 il vento ne ha sradicato un altro. Per saperne di più CLICCA QUI.