????????????????????????????????????

“Nell’aquilone ho sempre visto un simbolo di libertà, di gioia, un messaggio di pace trasportato da un vento che non ha confini” Jane Parker.

IL VECCHIO AEROPORTO – C’era una volta un aeroporto in riva al Lago Trasimeno, un aeroporto di guerra, o meglio dove si insegnava a volare ai futuri piloti dei Caccia della Regia Aeronautica, c’era una volta perché adesso non c’è più. Adesso quel grande campo qualche volta ospita piccoli velivoli e tante manifestazioni pacifiche, come Coloriamo i cieli.

IL CIELO RIPRENDE VITA – Ogni anno in riva al Trasimeno poco a nord di Castiglione del Lago di radunano aquilonisti italiani e non, vengono a far volare le loro sculture volanti, belle colorate libere di correre nel vento senza conoscere confini. Quest’anno l’ex aeroporto Eleuterio di Castiglione del Lago ha ospitato la 24esima edizione di Coloriamo i cieli e, nonostante il clima non proprio primaverile, il cielo è tornato ad essere pieno di forme e di vita. Una tavolozza di colori impossibile da non fotografare.

Claudio Testa