Tutte le proposte per migliorare la mobilità nel Municipio IX. Dal progetto del Sentiero del Pellegrino alle richieste per le linee 763 e 789.

Nel quadrante della Cecchignola, nonostante la prevista crescita demografica, le linee di trasporto pubblico subiscono delle modifiche. Non tanto per ridurre i costi. Quanto per venire incontro alle esigenze di sicurezza della Città Militare. A farne le spese però sono dei cittadini che per niente soddisfatti della decisione, sono scesi in piazza per protestare. “Chiediamo che il 763 ed il 789 tornino a percorrere anche via dell’Esercito e chiediamo inoltre l’apertura di via dei Genieri” hanno ribadito i ragazzi di AttivaMente Cecchignola, sostenuti dal CdQ di Vigna Murata. La decisione va in senso contrario rispetto all’ “arrivo di 700 nuvi appartamenti un’eventualità che – ha ricordato il Consigliere Lepidini (PD) – non può prescindere dall’apertura ai residenti di via dei Genieri e via dell’Esercito”.
Nel Municipio IX nell’ultimo mese si sono affrontate anche altre questioni relativa alla viabilità. Nel quadrante Ardeatino si è tornati a parlare del divieto di transito ai mezzi pesanti. Come ha spiegato il Presidente della Commissione Mobilità Giulio Corrente (M5s) a causa della penuria di mezzi in dotazione alle Forze dell’Ordine, l’interdizione “in linea di massima viene garantita di giorno, mentre risulta problematica la notte”. Altro tema affrontato, grazie soprattutto all’interessamento del Consigliere Massimiliano De Juliis (FdI) riguarda la possibilità di realizzare il Sentiero del Pellegrino all’interno del Parco Archeologico dell’Appia Antica. “La via Ardeatina è molto pericolosa, perché stretta ed in gran parte priva d’illuminazione e marciapiedi. Chiediamo quindi di spostare parte del tragitto, su via Appia Antica e su alcune aree poderali”. Una proposta per la quale si chiederanno fondi al Mibact. Oltre ai pellegrini, ne trarrebbero beneficio pedoni e ciclisti.

 

trasporto-pubblico

 

TRASPORTO PUBBLICO – Cittadini e lavoratori chiedono l’apertura di via dell’Esercito e via dei Genieri. Per saperne di più clicca qui.

 

 

 

divieto-tir-via-ardeatina

 

MEZZI PESANTI – I divieti nel quadrante Ardeatino sono rispettati di giorno. Per la notte controlli insufficienti

 

 

 

pellegrino

 

SENTIERO DEL PELLEGRINO – Spostare il tragitto sull’Appia Antica è auspicabile anche per ciclisti e pedoni. Per saperne di più clicca qui.