Marilyn_Monroe_in_1952

Al Palazzo degli Esami a Trastevere è esposta fino al 30 luglio la mostra che rende omaggio alla grande attrice

LA MOSTRA – Il 1 giugno 2016 Marylin Monroe avrebbe compiuto 90 anni: Roma le dedica una grande mostra che espone 150 oggetti personali, accessori, vestiti di scena, lettere, documenti e fotografie. Un’ esposizione unica nel suo genere, che rende omaggio alla grande attrice nella suggestiva cornice del Palazzo degli Esami a Trastevere.

IN ESPOSIZIONE  – Oltre agli oggetti di scena, ai vestiti e alle lettere personali dell’attrice, sarà possibile ammirare fotografie inedite e originali della diva, come quelle scattate dal celebre fotografo del tempo Bernt Stern in un servizio uscito su Vogue poco prima della morte della diva. L’esposizione è anche un tuffo nel mondo del vintage e della cinematografia del tempo, presentando gli abiti di scena, gli accessori e il David di Donatello che Anna Magnani consegnò a Marylin nel ’59 a New York.

IL MITO – Icona di bellezza e sensualità, Marylin Monroe divenne ben presto simbolo di emancipazione femminile. Le sue doti di pragmatismo, indipendenza e anticonformismo hanno contribuito a creare il mito che l’ha resa celebre in tutto il mondo, suscitando interesse e curiosità non solo per la sua attività professionale ma anche per la sua vita privata, sempre sotto i riflettori. Questa mostra rappresenta una rilettura capovolta della diva, un’occasione per conoscere l’artista in modo inedito e non convenzionale.

INFORMAZIONI UTILI – L’accesso alla mostra al Palazzo degli Esami è consentito dal lunedì al giovedì dalle 10 alle 19, il venerdì e sabato dalle 10 alle 22, la domenica dalle 10 alle 20. Il biglietto intero costa 18€, ridotto 15€.

Angela Franco