contadino

L’ “Estate di San Martino” era un periodo molto importante nella tradizione rurale europea. Durante questi giorni, poiché scadevano i contratti di affitto di terre e casali, gli agricoltori avevano più tempo libero e lo dedicavano a scambiarsi sapere e conoscenze. Quella tradizione ancor oggi sopravvive attraverso le iniziative pensate per la Festa di San Martino.

SABATO 15:  39^ Edizione delle Festa di S. Martino alla Scuola Tedesca.

La comunità tedesca, seguendo ormai una tradizione consolidata, ha deciso di festeggiare la Festa di San Martino presso la Deutsche Schule di via Roma. Una giornata intera dedicata a concerti, tenuti nell’Aula Magna della scuola di via Aurelia Antica 397, ed arricchita da barbecue, torte fatte in casa e da un  assortito mercatino artigianale. Il ricavato dell’iniziativa, sarà devoluto a sostegno di Sara, un’ex studentessa che sta trascorrendo un anno in Benin, presso le suore salesiane di Maria Ausiliatrice, per occuparsi di minori provenienti da contesti famigliari disagiati. Per maggiori informazioni https://strassenkinder.de/sarainbenin

DOMENICA 16: Festa di San Martino al Casale del Torrino

L’Associazione ContaminAzioni ha organizzato una giornata all’insegna della convivialità, del recupero delle tradizioni contadine e del buon cibo dei produttori dell’Agro Pontino. L’iniziativa si svolgerà negli spazi del Casale di viale Città d’Europa, zona Torrino Nord. Nel corso della giornata, sono previste varie attività: dal mercatino del baratto, ai laboratori di “tangoterapia”; dal teatro delle marionette alla presentazione dei libri. La Festa di San Martino è organizzata anche grazie alla fattiva collaborazione dell’ “Associazione dei Casali”. Nel corso della giornata il gruppo dei “Raccoglitori Urbani” di Fonte Laurentina, presenterà laboratori agroalimentari sul vino novello e sulle sue proprietà organolettiche; sui valori nutrizionali della misticanza e dei minestroni; sulle caratteristiche dello zafferano. Alla Festa di San Martino.

SABATO E DOMENICA: Nati per leggere

Al via sabato 15 novembre la seconda edizione di Nati Per Leggere. Letture animate e laboratori saranno organizzati, secondo un programma ricco di iniziative, all’interno delle biblioteche comunali. L’iniziativa, nata per diffondere la lettura ad alta voce, si rivolge prevalentemente ai bambini dai 6 mesi ai 6 anni. Il programma completo delle attività, è consultabile cliccando qui.