Sottopasso Gra (2)

Domenica 17 sarà inaugurato il tunnel che attraversa il Raccordo Anulare al km 42,600. E’ stato decorato da cinque murales e sarà utilizzato per collegare la periferia cittadina con il centro di Roma.

C’era una volta un sogno. E c’è ancora oggi. Si chiama Asse degli Acquedotti. Ed è un percorso ciclabile in grado di connettere l’estrema periferia con il centro cittadino. Da Morena a San Giovanni, passando soprattutto per aree verdi. Poi c’era un ostacolo: il Raccordo Anulare. In mezzo, per fortuna, c’erano anche due tunnel e la grande passione di un gruppo sempre più ampio di cittadini. Il Settimo Biciclettari, il gruppo Retake Morena e la Galleria d’Arte Parione9, hanno fatto il resto.

Domenica 17 gennaio sarà inaugurato il sottopasso nella corsia esterna del Raccordo Anulare. Con il contributo di Anas ed il Patrocinio del Municipio VII, un gruppo di cinque artisti (Manfredi Ciminale, Dario M. Duluoz, Martoz, Antonio Pronostico e Shone) si è messo all’opera. Ed ha realizzato preziosi murales. In questo modo si è provveduto a riqualificare un tunnel, che fa il paio con quello dei Sette Nani. Quest’ultimo, situato sul lato di Osteria del Curato, è stato più volte bonificato e reso ciclabile grazie al contributo dei volontari del Retake Morena e del Settimo Biciclettari.

 

In occasione della prossima inaugurazione “è previsto un bici-tour incrociato con partenze da Morena e dal laghetto del Parco Acquedotti. I due gruppi – apprendiamo da una nota – si incontreranno al sottopasso, scambiandosi così il testimone e proseguendo ognuno verso l’altro punto di arrivo. L’obiettivo è di mostrare e far conoscere a quante più persone possibile un percorso alternativo per attraversare da un lato all’altro del G.R.A. a piedi e/o in bicicletta”.
Gli appuntamenti per i bici-tour sono alle ore 10 presso il laghetto del Parco Acquedotti e presso la ciclabile della Patatona in via Fratelli Wright.

Fabio Grilli

 

Fonte Egeria

 

 

ASSE DEGLI ACQUEDOTTI: Una bici in più è una macchina in meno. Per saperne di più clicca qui. 

 

 

 

Foto tunnel

 

SOTTOPASSI GRA: Con pale e picconi liberato il “Tunnel dei Sette Nani”. Per saperne di più clicca qui.