Gazometro e ponte della scienza

Un fine settimana da trascorrere nella Capitale, seguendo un preciso itinerario. Un viaggio  che parte nella Roma del passato e, dall’età imperiale passando per quella industriale, arriva ai nostri giorni. Un filo conduttore che è possibile rinvenire, oltre che dalla presenza dei monumenti, anche dalla riproposizione di antiche pratiche, come quella del baratto.

 

SABATO 12: Il mercatino dello scambio di Tor Bella Monaca

A Tor Bella Monaca il secondo sabato del mese è dedicato ad un appuntamento molto atteso dai residenti: il “mercato tra le Torri”. Protagonista assoluto il baratto, declinato in tutte le sue formule. Ma ci saranno anche produttori a km zero e molti artigiani del territorio. L’iniziativa, è pensata per creare anche un momento d’importante aggregazione nel quartiere. A volerla, infatti, sono state le tre realtà che in maniera eccellente, da qualche anno, hanno rilanciato un diverso modo di vivere il quartiere, a partire da Largo Mengaroni, dove il mercatino si realizza. L’iniziativa è stata organizzata infatti dal Cubo Libro, la piccola ma fornitissima biblioteca popolare,  sede da tempo di uno dei gruppi d’acquisto più forti della Capitale: il Gasotto. Insieme la Cubo, hanno partecipato il Chentro sociale di Tor Bella Monaca e la Ciclofficina La Gabbia. Il mercato si svolgerà dalle 10 al tramonto.

 

SABATO 13 E DOMENICA 14: Museo diffuso di Ostiense

Torna per il terzo ed ultimo appuntamento il Museo Diffuso di Ostiense. Dopo un percorso sviluppatosi tra la classicità ed il moderno, è la volta dell’itinerario sulla contemporaneità.  Dalle 15. Alle 17.30 sarà possibile guardare al quartiere Ostiense, attraverso la lente della grande letteratura novecentesca.  Il percorso sarà quindi sviluppato, a partire dalle citazioni presenti nelle opere di Pasolini e Morante. Per iscriversi a questo itinerario è necessario mandare un’email all’indirizzo appasseggio@gmail.com
Domenica  mattina invece saranno di scena i grandi protagonisti nell’architettura industriale che, con l’ex fabbrica Mira Lanza ed il Gazometro, conferiscono un colpo d’occhio imponente allo skyline del quartiere. Nel pomeriggio sarà dato spazio alle opere murarie che hanno reso Ostiense la Capitale della Street Art Romana. In questo caso, è necessario prenotarsi scrivendo all’email segreteria.arsinurbe@gmail.com . La giornata terminerà con la presentazione del portale Fiume.org nello spazio di via Giuseppe Acerbi, 1.

 

DOMENICA 14: L’Antica Roma a portata di bambino

Un percorso sotterraneo, a partire da Piazza della Cancelleria tra sepolcri, edifici paleocristiani, ville imperiali e tanti reperti archeologici. Un viaggio nell’Antica Roma, a portata di bambino. E’ dedicata a loro infatti la passeggiata che l’associazione GoTellGo, in collaborazione con l’archeologo Carlo Pavia, ha organizzato domenica. Un’escursione per scoprire i resti di una città ricca di mistero, nascosta sotto molti strati di successive edificazioni. Una giornata da passare all’insegna della cultura ed in compagnia dei propri figli. L’iniziativa è gratuita, ma è necessario che ogni minore sia accompagnato da almeno un parente. Per ulteriori informazioni si può scrivere all’indirizzo di posta elettronica:  appasseggio@gmail.com.