Casali della memoria

Per la Giornata Nazionale del Camminare l’associazione I Casali della Memoria propone un’escursione tra i sentieri dell’Agro Romano Meridionale. Ecco dove presentarsi

Domenica 14 ottobre torna un gradito appuntamento. A due passi dal raccordo Anulare c’è chi ancora custodisce le tradizioni di un passato mai dimenticato. L’associazione I Casali della Memoria da anni si dedica alla riscoperta dei territori che un tempo furono della famiglia Torlonia. Tra rovine medioevali ed abitazioni un tempo abitate dai mezzadri, viene riproposto un suggestivo percorso, alla riscoperta dell’Agro Romano Meridionale e delle piante spontanee.

La raccolta di erbe spontanee, una pratica antica. Clicca qui per saperne di più

L’appuntamento si inserisce nell’ambito della Giornata Nazionale del Camminare organizzata da FederTrek. Parte della mattinata sarà dedicata ad un corso pratico di riconoscimento, raccolta, mappatura ed utilizzo delle erbe eduli, bacche, frutta e radici. Sarà quindi possibile imparare a distinguere piante spontanee come borragine, cicoria, finocchio e bieta selvatica, ortica, equiseto, rughetta, cardo mariano e tante altre.

Dove andare

L’evento è a carattere gratuito. Per prenotarsi è necessario scrivere a raccoglitoriurbani@libero.it; In alternativa telefonare al numero 366.1051752( Maurizio/ Ass.ne Casali della Memoria). In caso di pioggia la passeggiata viene rimandata al sabato successivo. L’appuntamento è previsto per le ore 9,20 in via Alberto Capelli, zona Fonte Laurentian (uscita GRA 25  Ardeatina).

Si consiglia di indossare un abbigliamento idoneo per una passeggiata in campagna. Cestino, coltello e quaderno per appunti completano il kit del “perfetto escursionista”. Buona passeggiata.

Ti può interessare anche:

 

Pioppo 1

 

LE PIANTE DELLA MEMORIA: I PIOPPI MONUMENTALI