brace 2

Montagne di salsicce, tagliate di manzo, costolette e bistecche di maiale, arrosticini di pecora abruzzesi fatti a mano e tanto altro ancora. Sabato e domenica c’è il festival della brace. Ingresso gratuito.


Fuoco vivo, bracieri ardenti da incandescenti ceppi di faggio e di quercia, fumi che si alzano nel cielo, profumi che riempiono l’aria ed invadono i sensi …. L’autunno si fa vivo e noi vi riscalderemo, il 24 e 25 novembre al Parco Egeria, offrendovi un ricco menù a base di carne alla brace, zuppe tradizionali, squisiti dolci e dell’ottimo vino rosso!

Montagne di salsicce, tagliate di manzo al rosmarino, all’aceto balsamico o con scaglie di parmigiano e rucola, costolette e bistecche di maiale, arrosticini di pecora abruzzesi IGP fatti a mano, hamburger, wurstel, bruschette e caldarroste; il tutto accompagnato dall’ottimo vino rosso di Montepulciano della cantina Ferrante di Lanciano (CH)! Tutto rigorosamente cotto sulla brace, tutto rigorosamente cotto sul posto, tutto rigorosamente e meravigliosamente buono!
I primi saranno piatti caldi e saporiti, classici della tradizione italiana, dalla pasta e fagioli, alla zuppa di verdura e di legumi, abbondanti porzioni accompagnate da crostini di pane ed un filo di olio extravergine di oliva.

Per concludere, sempre in dolcezza, monoporzioni di Mont Blanc alle castagne, torte e cheesecake ai frutti di bosco ed una vasta gamma di tiramisù fatti all’istante con variante al pistacchio, nutella, oreo, gentilini, fragola e birra.
A disposizione 1.500 posti a sedere, servizi igienici, 3 parcheggi per un totale di 450 posti auto, area giochi ed animazione per bambini, area cani, accesso diretto al Parco della Caffarella, spaccio Acqua Egeria, noleggio bici.

DOVE
Parco Egeria in via dell’Almone 105/111, zona Appia Nuova, altezza Arco di Travertino-Appia Pignatelli.

QUANDO
Sabato 24 e Domenica 25 novembre 2018 dalle ore 10 alle ore 18 di ciascuna giornata.

COME SI ARRIVA
Con auto da via Appia Nuova o da via Appia Pignatelli. Rispetta l’ambiente: al Parco si può arrivare anche in bici attraversando il sistema dei parchi regionali dell’Appia Antica e della Caffarella, con mezzi pubblici dalla stazione Metro A Arco di Travertino prendi il bus 660 per 4 fermate oppure il bus 118 con fermata in via dell’Almone.