Basilica-di-Massenzio

Molti gli eventi dell’estate romana da non perdere: festival letterari, concerti, manifestazioni artistiche e musicali, mostre

I FESTIVAL – Dopo il successo del Festival di Letteratura sociale a san Lorenzo, che ha proposto spazi e laboratori di cultura indipendente, torna nella capitale il Festival Internazionale delle Letterature alla Basilica di Massenzio. Il 21 giugno è previsto l’intervento di Olivier Guez, Corrado Augias, Alain Mabanckou e Michael Imperioli, accompagnati dalla musica della Roma Tre Jazz Band, nell’ambito dell’incontro letterario Berlino-New York-Roma andata e ritorno. Il 26 giugno, nella serata Fuori e dentro le storie, sarà la volta di André Aciman, Laura Morante e Paolo Giordano, mentre il 28 giugno si celebra la poesia leopardiana con l’omaggio al duecentesimo anniversario della scrittura della poesia L’infinito di Giacomo Leopardi, che vedrà l’intervento di 5 poetesse e Paolo Zellini. Il festival si chiude in bellezza il 3 luglio con la serata Il vero e il falso delle parole e la partecipazione dei 5 Autori Finalisti del Premio Strega 2018.

GLI INCONTRI – Il 22 e 23 giugno, nell’ambito del Festival Letterature Off presso la Biblioteca Cornelia di Via Cornelia 45, interverranno diversi autori interessanti: il 22 giugno alle 18:30 è prevista la presentazione del libro Le assaggiatrici di Rosella Postorino, a seguire l’intervento di Comicità Letteraria di U.G.O. Sabato 23 alle ore 18.00 è prevista la presentazione del libro Saigon, Illinois di Paul Hoover e alle 19:00 quella di Macerie prime. Sei mesi dopo del fumettista romano Zerocalcare.Nella sua 33esima edizione europea, la Capitale prosegue anche l’esperienza di una Festa della Musica del tutto nuova. Quest’anno parteciperanno enti e istituzioni sia pubbliche che private e tutti i cittadini avranno la possibilità di suonare in città, in una grande giornata di celebrazione della musica.

LE MOSTRE – Al Palazzo delle Esposizioni, fino al 1 luglio, è presentata la mostra di Biotecnologia, robotica, intelligenza artificiale Human, per gli appassionati di scienza. Fino al 29 luglio alle Scuderie del Quirinale è esposta la mostra Visioni dal Giappone dell’artista giapponese Hiroshige, con una selezione di circa 230 opere, silografie policrome e dipinti su rotolo divise in 7 percorsi tematici. Fino al 19 agosto a Palazzo Braschi si celebra il 250esimo anniversario della pittura dell’artista veneziano Canaletto, con una esposizione che presenta un consistente numero di opere, dipinti, disegni, inclusi alcuni capolavori provenienti da prestigiose collezioni pubbliche e private di tutto il mondo. Al Chiostro del Bramante fino al 26 agosto è esposta la mostra del pittore romantico Turner, ai Mercati traianei quella di Traiano, fino al 16 settembre.

LE ESPOSIZIONI FOTOGRAFICHE – Fino al 1 luglio al Complesso del Vittoriano sarà esposta, con 50 scatti che hanno fatto la storia, la mostra fotografica dell’artista O’Neill, che ha immortalato i Beatles e i Rolling Stones, Sean Connery in versione 007 e David Bowie. Al Macro di Via Nizza è esposta fino al 1 luglio la mostra dei Pink Floyd, un viaggio audiovisivo nei 50 anni di carriera di uno dei più leggendari gruppi rock di sempre. Al Mattatoio di Testaccio è esposta fino al 15 luglio la mostra del fumettista Andrea Pazienza a 30 anni dalla morte: un’ intensa esposizione di opere originali che celebra il più eclettico e geniale autore italiano di tutti i tempi. Fino al 2 settembre, al Palazzo delle Esposizioni, è presentata la mostra L’altro sguardo. Fotografie italiane, che propone una selezione di oltre duecento fotografie e libri fotografici provenienti dalla Collezione Donata Pizzi, costituita con lo scopo di promuovere la conoscenza delle più originali interpreti femminili del panorama fotografico italiano dalla metà degli anni Sessanta a oggi.

Angela Franco