Enotica-2019

Da venerdì 15 a domenica 17 Marzo si svolgerà Enotica, il Festival di degustazioni di vini e cibi biologici, spettacoli dal vivo, concerti e mostre

L’EVENTO – Dal 15 al 17 Marzo viene proposto al Forte Prenestino un festival di tre giorni che esalta il consumo consapevole del gusto biologico. Grande protagonista dell’evento è il vino Critico di provenienza certificata, che rispetti l’ambiente e non sia filtrato dalla produzione agricola industriale di massa. Il cibo biologico farà la sua parte in un incontro di piaceri con le manifestazioni musicali e culturali che accompagneranno l’evento: concerti, proiezioni, mostre, presentazioni, dibattiti, performance, dj set.

IL PROGRAMMA – La manifestazione prevede la degustazione di vini e cibi biologici provenienti da tutta l’Italia e i prodotti di 60 vignaioli e contadini nelle 100 celle sotterranee dello storico centro sociale romano. In tutte e tre le serate sarà possibile degustare cibo e vini (venerdì dalle 17 alle 22, sabato dalle 15 alle 21 e domenica dalle 14 alle 20) e assistere ai concerti live in piazza d’Armi. E’ consigliabile recarsi sul posto con un po’ di anticipo perché l’accesso alle degustazioni potrebbe essere bloccato prima dell’orario previsto se l’affluenza è superiore alle aspettative.

I CONCERTI – Venerdì 15 sono previste le esibizioni di Reggae, Foundation & dub Party alle 18, Dj-set – Enotic Selection e The black sand boys. Sabato 16 invece è attesa l’esibizione di Ma De Ke Sound (l’originale stile da fraschetta dei Castelli Romani) & DJ Nervo (187 Klan), a seguire Pink Puffers (una band composta di soli drum and brass, ossia percussioni e strumenti a fiato), Greg & the Frigidaires e dell’ artista burlesque Imi Silly Noir. Domenica 17 è prevista l’esibizione della band femminile Le Birrette, che passa dai ritmi ska, rocksteady al reggae e roots, a seguire la ska cover band La Balotta continua e la Performance di Tango a cura di Antonello Casalini/Milonga Popolare Centocelle.

INFORMAZIONI UTILI – Il Forte Prenestino si trova in via Federico Delpino 187 e l’ingresso alle degustazioni sarà possibile tutti i giorni del festival fino ad un’ora prima della chiusura dei sotterranei.

Angela Franco

Foto: itinerarinelgusto.it