12075056_644673405675388_1416577965850094356_n

Torna l’iniziativa #DomenicalMuseo che prevede l’ingresso gratuito a musei, monumenti, palazzi, gallerie e siti archeologici di Roma. Una bella occasione per ammirare gratuitamente le bellezze della capitale.

I MUSEI APERTI – Numerosi i musei aperti questa prima domenica del mese: dal museo Giacomo Manzù sulla Laurentina al museo civico di Bracciano, dal museo archeologico Cerite a Cerveteri a quello Nazionale di Civitavecchia. Aperti anche il Museo Garibaldino a piazza della Repubblica, il museo delle Navi Romane di Nemi, il museo archeologico nazionale di Palestrina, il museo Aristaios e il museo Boncompagni Ludovisi per le arti decorative, il museo Andersen, il museo Praz. Accessibili anche il museo Nazionale Etrusco, il museo Preistorico ed Etnografico, il museo Nazionale di palazzo Venezia, il museo Nazionale d’Arte Orientale “Giuseppe Tucci”, quello dell’Alto Medioevo, il museo di Galleria Borghese e quello delle arti e tradizioni popolari.

LE VILLE E I PALAZZI – Aperte anche numerose ville: dalla Villa dei Volusii a Fiano Romano alla Villa di Orazio a Licenza, dalla Villa dei Quintili sull’Appia Nuova a Villa d’Este a Tivoli. Aperto anche Palazzo Altemps a via Sant’Apollinare, Palazzo Massimo e numerosi altri monumenti interessanti: la Crypta Balbi, la Domus Aurea, il Foro romano e Palatino, il Pantheon, le Terme di Caracalla, le Terme di Diocleziano.

I COMPLESSI E SITI – Aperto il Complesso archeologico di Malborghetto e Capo di Bove, il Complesso di Santa Maria Nova, il Parco archeologico delle Tombe della Via Latina, gli Scavi di Ostia Antica, l’Antiquarium di Pyrgi a Santa Marinella, il Monastero di San Benedetto Sacro Speco, il Monastero di Santa Scolastica, l’Area Archeologica di Villa Adriana. Accessibili anche le Gallerie: Galleria Spada, Galleria nazionale d’Arte antica in Palazzo Barberini e in Palazzo Corsini, Galleria nazionale d’Arte moderna e contemporanea.

INFORMAZIONI UTILI – E’ consigliabile accertarsi dell’apertura del monumento di interesse e verificare le modalità di prenotazione.

Angela Franco