Murales Villa Flaviana (1)

Un orto sinergico all’interno della scuola, ed un murales con i “Supereroi del verde” disegnato sul perimetro esterno. Succede a Cinecittà Est, grazie ai fondi di un bando pubblico.

Sono i bambini i veri protagonisti del progetto “Arte e Natura, Fuori e Dentro la Scuola” vincitore del bando “Acea per Roma” e realizzato dal Comitato Parco Villa Flaviana in collaborazione con lo studio di grafica HB Production per l’I.C. Pasquale Stabili di Cinecittà Est a Roma.

Nella prima fase del progetto, i bambini sono stati avvicinati dalla Prof.ssa Anna Fanton al mondo della natura, attraverso la realizzazione di un orto sinergico all’interno della scuola. Si tratta di una particolare tipologia di coltura che, senza alterare l’ecosistema, permette di sfruttare l’autofertilità della terra. I bambini hanno dapprima progettato, poi realizzato e infine seminato il loro orto sinergico. L’orto oltre ad aver dato buoni frutti è stata una grande occasione per i ragazzi al fine di toccare con mano l’importanza e la ricchezza dell’ambiente in cui viviamo e a difenderne e diffonderne il rispetto.

La seconda fase del progetto è stata quella di stimolare l’immaginazione dei bambini chiamati ad inventare e disegnare i loro “Supereroi del Verde” soprannominati i Sempreverdi. La risposta è stata oltre ogni aspettativa: supercarote, pomodori, arance, banane sono stati vestiti dai bambini con maschere, mantelli e superpoteri.

L’ultima fase del progetto è stata quindi affidata alla creatività di alcuni noti writers professionisti, coordinati dai ragazzi dello staff di grafica HB Production, per la realizzazione dei “Sempreverdi” sulle mura esterne della loro scuola. Il 15 maggio, in occasione del Marcin Day 2016, giornata in ricordo di un grande skater a cui è stato dedicato lo Skate Park situato proprio di fronte la scuola, writers, bambini, genitori, maestre, volontari, skater insieme con il Comitato Parco Villa Flaviana si sono ritrovati tutti di fronte alle mura per dare forma e vita ai loro “Supereroi del Verde” disegnandoli sulle mura esterne della loro scuola.

 

“Con questo progetto” ci dice Carlo Di Giandomenico, membro del Comitato Parco Villa Flaviana “abbiamo cercato di creare un ponte che parte dall’interno della scuola, dove i bambini hanno potuto apprendere il valore della terra, anche in un contesto urbano e, attraverso la loro immaginazione esportare quanto imparato, comunicando con lo stesso linguaggio degli writers e condividendo con loro e gli skaters il contenuto del progetto.”

La conclusione dei lavori verrà festeggiata fuori e dentro l’I.C. Pasquale Stabilini, in via Pasquale Stabilini 19, nella mattinata del 28 maggio 2016 dalle ore 9.00, quando i bambini potranno finalmente presentare ai loro genitori e alla cittadinanza l’intero progetto.

Comitato Parco Villa Flaviana