Casale Falchetti La Lente

Il mercato del baratto festeggia l’anniversario in viale della Primavera 319 con un ricco programma di attività. L’appuntamento è per il pomeriggio di domenica 19 maggio a Casale Falchetti.

Quanti sono i vestiti, gli elettrodomestici e gli accessori che non usiamo più? Quanti sono i libri, le riviste ed i DVD pieni di polvere nelle nostre librerie? Ed è possibile che quello che noi non utilizziamo più possa tornare utile a qualcun altro? Da queste semplici domande, che i volontari dell’associazione culturale Hyarbor si sono posti nel 2009, è nato lo Yard Market in Rome: il mercato del baratto.

Sono trascorsi ormai 10 anni da quell’intuizione. E quel gruppo di amici, grazie al lavoro di Nicoletta Barberi e Carla Ottaviano, ha continuato a portare avanti l’attività del baratto. Attraverso lo Yard Market in Rome infatti, tonnellate di oggetti, vestiti e libri, sono stati liberamente scambiati.

“Chi vuole partecipare – ricorda Nicoletta Barberi – non deve fare altro che portare ciò che non gli occorre più, che ingombra gli armadi ed ingolfa cantine e soppalchi, per barattarlo con quello che invece potrebbe essergli utile”. In questo modo si riducono gli sprechi, si limitano i conferimenti in discarica, si liberano gli appartamenti dalle cose inutilizzate e si limita il consumismo.

Yard Market in Rome

Per festeggiare i 10 anni di Yard Market in Rome, a Casale Falchetti, in via della Primavera 319, nel pomeriggio del 19 maggio si svolgeranno numerose attività. Dalle ore 17 prende avvio il baratto che per l’occasione prevede anche lo scambio di sementi. Inoltre, presso lo stand appositamente allestito sarà possibile barattare anche le ore libere e le proprie competenze con quelle degli altri aderenti alla Banca del Tempo.

Alle 19 un aperitivo culinario aprirà un dibattito su “ la funzione del baratto nella società dei consumi”. Seguirà un eco-concerto dei “Prototipi di Scartus” , band che suona strumenti riciclati ed autocostruiti. La festa dello Yard Market in Rome si conclude con la riffa della ciclofficina: in palio c’è una bici. Ovviamente, recuperata.

Locandina Yard Market in Rome