11.9 C
Rome
martedì, 21 Settembre 2021

DAL SISTINA A VITINIA: CAPITAN CALAMAIO CONQUISTA TUTTI

Uno spettacolo teatrale, realizzato con i genitori di una scuola materna, ha stregato bambini ed adulti. Con il Capitan Calamaio vincono l’ecologia, la solidarietà e la cultura.

La storia del pirata che a spade coltelli e pistole, preferisce le parole, ha già fatto il giro del territorio. Capitan Calamaio, da Vitinia al Torrino, è una leggenda. Di lui parlano estasiati insegnanti, genitori, bambini e anziani. Massimiliano Micheli, attore e regista teatrale, ha conquistato tutti. Anche perché il messaggio di cui Capitan Calamaio si è fatto portavoce, è universale. E sta facendo davvero breccia. “Tutto è nato perchè, dopo gli attentati del Bataclan a Parigi, abbiamo dovuto rinunciare a portare i nostri figli al teatro Sistina, dove era previsto uno spettacolo di cui ancora sapevamo poco” racconta Michele Moretti, papà di una bambina iscritta alla scuola materna Allegro Salice. Da quella rinuncia però, grazie all’iniziativa di un insegnante lungimirante, si è ingenerata una spirale positiva. “Quando ho visto che Capitan Calamaio attivava laboratori teatrali nelle scuole, ho pensato di coinvolgere anche la nostra – spiega Raffaelli, maestro dell’Allegro Salice – e così è stato creato il laboratorio dei GeniAttori”. E visto che alle mamme ed ai papà il progetto è molto piaciuto, si è deciso di coinvolgere anche “i nonni” che hanno messo a disposizione il centro anziani per le prove. Il successo è stato immediato, la comunità ha rinsaldato i suoi legami. E sulla scorta del messaggio che lo spettacolo trasmette, è stata attivata anche una gara di solidarietà.

Fabio Grilli

 

1780899_orig

 

CAPITAN CALAMAIO – La rubrica Cooltour@ va alla scoperta del Capitano più amato nelle scuole materne del territorio. Per saperne di più clicca qui.

 

 

 

 

Capitan Calamaio (1)

 

LA COMUNITA’ – Il grande successo riscontrato da Capitan Calamaio, raccontato dal maestro Marco Raffaelli. Per saperne di più clicca qui.

 

 

 

 

Scarpe

 

CORRIDOI UMANITARI – Attivata una raccolta di scarpette per bambini tra i 2 ed i 7 anni. Scopri come partecipare. Per saperne di più clicca qui.

Dello stesso autore

Il Serval: tutte le caratteristiche del felino scambiato per una pantera

Le abitudini alimentari, la morfologia e tutte le informazioni su uno dei predatori più diffusi nell’Africa meridionale Non è una pantera nera bensì potrebbe essere...

Giornata Mondiale del pinguino: un’altra vittima del riscaldamento terrestre

L’impatto del riscaldamento terrestre sul clima antartico rischia di causare la perdita d’importanti colonie Se non ci sarà un’inversione di tendenza anche i pinguini rischiano...

In Svezia il primo negozio climatico al mondo: il prezzo dei prodotti è deciso dal loro impatto ambientale

Un negozio climatico dove il costo dei prodotti non è stabilito dal mercato ma dalle emissioni di anidride carbonica. Più è stato il CO2...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Resta Connesso

1,966FansMi piace
129FollowerSegui
- Advertisement -

ULTIME NOTIZIE

World Press Photo: la 64° edizione in mostra al Mattatoio di Testaccio

Per la sua 64° edizione il concorso ha visto la partecipazione di 4315 fotografi da 130 paesi diversi  Torna a Roma, fino al 22 agosto,...

In bici dall’Inghilterra alla Scozia sul Great North Trail

Una pedalata di 1.300 chilometri nell’entroterra della Gran Bretagna lungo il tracciato del Great North Trail Un nuovo percorso si aggiunge ai molti già presenti...

Biodiversità a rischio: ecco perchè ci aspetta un decennio cruciale

Legambiente ha presentato un report con dati allarmanti: la biodiversità continua a diminuire Cattive notizie per molte specie animali e vegetali. Il rapporto sulla biodiversità...

Cordoba: il gioiello dell’Andalusia con la celebre moschea-cattedrale

Una delle "tre grandi" dell'Andalusia, tappa imperdibile di ogni itinerario nella Spagna del Sud, Cordoba conquista i suoi visitatori con le sue atmosfere arabe Cordova...

Australia, trovato un uovo di Emu nano: è estinto da duecento anni

La scoperta dell'uovo di Emu nano ha permesso agli scienziati di formulare interessanti ipotesi sulla specie. King Island, isoletta al largo della Tasmania, può considerarsi...