19990523_980726745403384_4856213176951220454_n

Fino al 16 luglio sarà esposta al Complesso del Vittoriano la mostra di Giovanni Boldini, mentre quella di Botero è in programma fino al 27 agosto

MOSTRA DI BOLDINI –  L’esposizione ricostruisce passo dopo passo il geniale percorso artistico del grande maestro italo-francese che non è stato solo uno dei protagonisti della Belle Époque, ma anche l’artista che nelle sue opere ha esaltato la bellezza femminile, svelando l’anima più intima e misteriosa delle nobili dame dell’epoca. In mostra circa 160 opere provenienti da importanti collezioni private e dai musei di tutto il mondo, che ritraggono le donne più belle dell’alta società parigina, anticipando le rappresentazioni artistiche della modernità novecentesca.

MOSTRA DI BOTERO – Si rende omaggio ad oltre 50 anni di carriera del Maestro, dal 1958 al 2016, con un’esposizione che ripercorrerà il suo percorso artistico attraverso una cinquantina dei suoi capolavori, molti dei quali presi in prestito da tutto il mondo. Nei dipinti dell’artista sono assenti le ombreggiature e il colore resta uniforme, anche nelle sue tinte più accese, senza contorni. Soggetti cari all’artista, oltre al tema sacro, sono i personaggi che popolano l’ambiente circense, la rappresentazione del tempo e il tema della violenza, derivato dai ricordi della sua infanzia in Colombia.

LO STILE – Mentre le opere di Boldini sono caratterizzate da una grande attenzione ai dettagli, ai particolari dei vestiti e dei gioielli delle donne ritratte, divenute per lui “fragili icone”, l’opera di Botero è caratterizzata dalla dilatazione dei suoi soggetti, che acquistano forme irreali, perdendo la loro dimensione morale e psicologica. Uomini, animali e vegetazione presentano tratti e colori brillanti e riportano immediatamente alla memoria l’America Latina dove tutto è più vero del vero, dove non c’è posto per la sfumatura e che anzi favorisce l’esuberanza di forme e racconto.

INFORMAZIONI UTILI – Il biglietto della mostra di Boldini costa 14 euro intero e 12 ridotto, quello della mostra di Botero costa 12 euro intero e 10 ridotto. Il Biglietto unico Botero + Boldini (acquistabile solo in mostra e valido per l’accesso immediato a entrambe le mostre) costa intero € 20,00, ridotto € 18,00 e bambini € 8,00. L’accesso alla mostra è consentito dal lunedì al giovedì dalle 9:30 alle 19:30, il venerdì e il sabato dalle 9:30 alle 22:00 e la domenica dalle 9:30 alle 20:30, la biglietteria chiude un’ora prima.

Angela Franco