-3.7 C
Rome
mercoledì, 27 Gennaio 2021

ADDIO A BEIRUT. Entro un anno pronto il quartier generale di Tim

Fervono i lavori dietro i teloni delle Torri di Ligini. Con il loro completamento e l’ ultimazione dell’Acquario, del Luneur e della Nuvola, il quartiere uscirà trasformato. Pronto ad accogliere il turismo congressuale.

SIMBOLO DI DEGRADO – Se c’era un simbolo che più di ogni altro esprimeva il degrado in cui due amministrazioni capitoline avevano consegnato l’Eur, erano le Torri di Ligini. I residenti le avevano sarcasticamente ribattezzate “Beirut”. Gli edifici che un tempo ospitavano gli uffici del Ministero delle Finanze, sembravano infatti vittime di un bombardamento aereo. La notizia è che, nel corso dell’ultimo mese, sono comparsi dei teloni.

IL RILANCIO DEL QUARTIERE – Il Municipio IX da anni aveva chiesto di coprire gli scheletri delle Torri. Ora finalmente è stato fatto e l’impatto visivo, per chi arriva dalla Cristoforo Colombo e procede verso il centro cittadino, è di tutt’altra natura. Conforta poi sapere che i lavori procedono. “La realizzazione del quartier generale della Tim nelle Torri di Ligini rappresenta una grande occasione di rilancio per l’Eur e per tutto il Municipio – ha commentato l’Assessore all’Urbanistica Stefano Michelato – il recupero degli edifici, infatti, conferirà maggiore forza a tutti gli interventi in corso nel quartiere. Tim si è impegnata a partecipare anche alla riqualificazoone degli spazi adiacenti in collaborazione con il municipio e eur spa. Un tassello importante per il progetto complessivo”.

IL TURISMO CONGRESSUALE – Soddisfazione è stata anche espressa dal Presidente del Municipio IX. “Con la realizzazione del nuovo quartier generale di Tim nelle Torri di Ligini, pronte entro un anno, abbiamo avviato una rivoluzione nella funzione dell’Eur come quartiere in cui la vocazione alla produttività e all’innovazione, tipiche di questo quadrante cittadino, si fonderanno con le potenzialità turistiche di marca congressuale. Come avevamo promesso, la strategia di rilancio dell’Eur è partita e si compirà con l’ultimazione di tutti i cantieri che per anni hanno tenuto ferma la ripresa economica e il tessuto produttivo locale, privando i cittadini di importanti spazi di fruizione”.

IL FUTURO DELL’EUR – L’elenco delle opere per le quali si attende il completamento dei lavori, è noto ai più. La novità è che il Minisindaco si sbilancia a fornire anche una tempistica. ” Entro un anno saranno ultimate anche la Nuvola di Fuksas, l’Acquario di Roma e il Luneur – promette Santoro – e questo consentirà di dare impulso all’economia e a volumi economici che grazie all’indotto, possono essere stimati in diversi milioni di euro, con la creazione di centinaia di posti di lavoro. Un successo, questo, costato molto lavoro, che darà i suoi frutti già nell’immediato futuro”.

Fabio Grilli


EX TORRI Finanze

 

VIDEO – Da Fellini ad oggi….Ripartiamo dall’Eur! Per saperne di più clicca qui.

 

 

                                           

Inizia il riempimento

 

LAGHETTO DELL’EUR: Parte il countdown per l’apertura dell’Acquario. Per saperne di più clicca qui.

 

Dello stesso autore

Tigre: avvistamento ad altitudine record nelle montagne del Nepal

Un nuovo record per le tigri in Nepal. A fine anno, infatti, alcune fototrappole hanno ripreso una tigre all’altitudine di 3.165 metri nel Nepal...

Piante di Natale: scopriamo il significato delle piante

Sono diverse le piante, che in varie tradizioni, rappresentano le Feste di Natale. Scopriamone i significati Si avvicinano le Feste di Natale e come da...

L’albero di Natale, dai Celti ai nostri giorni: la storia di un’antica tradizione

Scopriamo insieme l’origine di questa tradizione divenuta il simbolo del Natale Da dove arriva l’usanza di addobbare un albero durante le feste? Come tante tradizioni...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Resta Connesso

1,684FansMi piace
129FollowerSegui
- Advertisement -

ULTIME NOTIZIE

Rinoceronte di Giava: il grosso mammifero più a rischio d’estinzione

Un tempo era il rinoceronte più diffuso in Asia. Ora rimangono una settantina di esemplari, confinati in una sola riserva naturale La morte di Sudan,...

Scopriamo cos’è il Nordic Walking

Bastoncini alla mano e si cammina, ecco cos’è “il più efficiente e piacevole allenamento al mondo” Negli ultimi anni questa disciplina sportiva è diventata comune...

Focaccine allo zaatar, un piatto forte della cucina mediorientale

Vediamo insieme qual è il modo più semplice per preparare le maanayesh e lo zaatar Per quanti di voi hanno avuto la fortuna di viaggiare...

Le foglie di tè si possono riutilizzare?

Alcuni tè artigianali danno il loro meglio solo nella seconda infusione, mentre altri assumono aromi molto più delicati se utilizzati più volte. Scopriamo insieme...

Stop agli sprechi: 10 consigli per un bucato green

Come risparmiare e proteggere l’ambiente mentre facciamo il nostro bucato Bastano poche semplici accortezze per abbassare sensibilmente i costi legati al nostro bucato, diminuendo anche...