-3.7 C
Rome
mercoledì, 27 Gennaio 2021

LAGHETTO DELL’EUR: Parte il countdown per l’apertura dell’ Acquario

Sabato mattina sono iniziate le operazioni di riempimento della vasca oceanica, la più grande tra le 30 presenti nell’Acquario di Roma. La struttura aprirà al pubblico entro la primavera del 2016.

IL RIEMPIMENTO DELLA VASCA – Ci vorranno ancora dei mesi per assistere all’apertura dell’Acquario di Roma. Bisognerà attendere la prossima primavera, per visitare una delle opere più attese della Capitale. Intanto però i lavori procedono e sabato 12 dicembre se n’è avuta la prova. Sono infatti incominciate le operazioni di riempimento della vasca oceanica, la più grande tra le 30 presenti nella struttura. Ad assistere all’evento i dodici “Giovani Ambientalisti”, ovvero i bambini che hanno vinto il contest indetto da SEA LIFE Roma Aquarium per far parte del Comitato per la salvaguardia del mare.

 

IL RUOLINO DI MARCIA – “La vasca oceanica sarà inizialmente riempita con semplice acqua dolce, portata a temperatura di 24 gradi e resa poi simile a quella marina mediante l’aggiunta di uno speciale sale. Una volta completata questa fase, che avrà una durata di 24 ore circa, si procederà al riempimento delle successive 30 vasche, alla pulizia e alla manutenzione con operazioni di monitoraggio continuo al fine di predisporre l’habitat all’arrivo delle creature marine, previsto dopo un mese e mezzo circa” fanno sapere dal SEA LIFE Roma Acquarium.

PARTE IL COUNTDOWN – L’apertura si fa più vicina. “Primavera 2016 non è più un obiettivo, ma un traguardo che stiamo raggiungendo passo dopo passo, rispettando l’impegno preso con i romani – ha dichiarato Silvio Giannino,General Managerdel SEA LIFE Roma Aquarium – Con il riempimento delle vasche diamo il via al rush finale. Lo step successivo sarà accogliere le creature marine che le popoleranno e permettere loro di ambientarsi”. Il conto alla rovescia è iniziato.

Redazione

Foto di Luigi Perini

Dello stesso autore

Tigre: avvistamento ad altitudine record nelle montagne del Nepal

Un nuovo record per le tigri in Nepal. A fine anno, infatti, alcune fototrappole hanno ripreso una tigre all’altitudine di 3.165 metri nel Nepal...

Piante di Natale: scopriamo il significato delle piante

Sono diverse le piante, che in varie tradizioni, rappresentano le Feste di Natale. Scopriamone i significati Si avvicinano le Feste di Natale e come da...

L’albero di Natale, dai Celti ai nostri giorni: la storia di un’antica tradizione

Scopriamo insieme l’origine di questa tradizione divenuta il simbolo del Natale Da dove arriva l’usanza di addobbare un albero durante le feste? Come tante tradizioni...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Resta Connesso

1,684FansMi piace
129FollowerSegui
- Advertisement -

ULTIME NOTIZIE

Rinoceronte di Giava: il grosso mammifero più a rischio d’estinzione

Un tempo era il rinoceronte più diffuso in Asia. Ora rimangono una settantina di esemplari, confinati in una sola riserva naturale La morte di Sudan,...

Scopriamo cos’è il Nordic Walking

Bastoncini alla mano e si cammina, ecco cos’è “il più efficiente e piacevole allenamento al mondo” Negli ultimi anni questa disciplina sportiva è diventata comune...

Focaccine allo zaatar, un piatto forte della cucina mediorientale

Vediamo insieme qual è il modo più semplice per preparare le maanayesh e lo zaatar Per quanti di voi hanno avuto la fortuna di viaggiare...

Le foglie di tè si possono riutilizzare?

Alcuni tè artigianali danno il loro meglio solo nella seconda infusione, mentre altri assumono aromi molto più delicati se utilizzati più volte. Scopriamo insieme...

Stop agli sprechi: 10 consigli per un bucato green

Come risparmiare e proteggere l’ambiente mentre facciamo il nostro bucato Bastano poche semplici accortezze per abbassare sensibilmente i costi legati al nostro bucato, diminuendo anche...