0 C
Rome
martedì, 19 Gennaio 2021

5 AGOSTO: A Roma si ripete il “miracolo della neve”

L’edizione di quest’anno sarà dedicata alla rinascita di Notre Dame e all’architettura, con un particolare omaggio a Leonardo da Vinci

LA STORIA – Vari autori cristiani hanno commemorato il miracolo della nevicata a Roma il 5 agosto. La storia racconta che al ricco patrizio Giovanni, durante la notte del 4 agosto 358 d.C., sarebbe apparsa in sogno la vergine Maria chiedendogli di costruire una chiesa nel luogo dove il mattino seguente avesse trovato della neve fresca. La mattina del 5 agosto Giovanni si recò da papa Liberio per raccontargli il sogno e il pontefice confessò di aver avuto la stessa visione: il prodigio si era avverato e una bianca coltre aveva ricoperto il colle Esquilino. Papa Liberio decise di tracciare la pianta di una grandiosa basilica dove era caduta la neve di agosto: la chiesa prese il nome di basilica di Santa Maria della Neve (chiamata anche basilica Liberiana, dal nome del papa o popolarmente ‘ad nives’).

L’EVENTO – A partire dalle 21 si svolgerà il ‘miracolo della neve’, che imbiancherà la cupola della chiesa di Santa Maria Liberiana e piazza Santa Maria Maggiore, sul colle Esquilino. L’evento sarà accompagnato da musiche, suoni, letture, luci, canti, raggi laser, espressioni artistiche e apparizioni celesti di grande effetto scenico: alla mezzanotte i candidi fiocchi di neve scenderanno e imbiancheranno tutta la piazza. L’architetto Cesare Esposito, che dal 1983 rinnova la tradizionale nevicata di agosto, vuole dichiarare in questo modo il suo amore per Roma e il rione Monti, dove è nato. Mentre lo scorso anno l’evento era dedicato alla figura di pace rappresentata da papa Francesco, questa edizione è rivolta alla rinascita di Notre Dame de Paris e all’architettura, con un omaggio particolare a Leonardo da Vinci.

INFORMAZIONI UTILI – Dalle 21 alle 24 saranno chiuse al traffico la stessa piazza Santa Maria Maggiore, via dell’Esquilino, via Liberiana, via Carlo Alberto e via Merulana, da piazza Santa Maria Maggiore a largo Brancaccio. Deviate le linee di bus.

Angela Franco

Foto: interris.it

 

Dello stesso autore

San Galgano: la versione italiana della spada nella roccia

A pochi km da Siena sorge San Galgano, famosa per la grande Abbazia con un'enorme chiesa senza tetto e l'eremo di Montesiepi  Secondo la leggenda...

Colosseo: la settima meraviglia del mondo è italiana

Testimone dell’importante storia della Capitale, il Colosseo è il simbolo indiscusso di Roma, nonché tappa obbligatoria da visitare Sulla storia del Colosseo nei secoli, dalla costruzione alla distruzione, c’è da...

Conca dei Marini: la perla della costiera amalfitana

Bellissimo borgo situato a 4 km da Amalfi, con viuzze, salite e panorami mozzafiato: Conca dei Marini E’ chiamata anche “Conca dei gradini” questa piccola...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Resta Connesso

1,675FansMi piace
129FollowerSegui
- Advertisement -

ULTIME NOTIZIE

Come preparare il golden milk, il superfood della medicina ayurvedica

Tutte le proprietà della curcuma in una bevanda energetica e corroborante Impariamo a conoscere questa bevanda molto diffusa in asia che sprigiona tutte le caratteristiche...

San Galgano: la versione italiana della spada nella roccia

A pochi km da Siena sorge San Galgano, famosa per la grande Abbazia con un'enorme chiesa senza tetto e l'eremo di Montesiepi  Secondo la leggenda...

Come ottenere il Cashback per le multe, il bollo o l’assicurazione auto

Tutte le novità sui rimborsi che si possono ottenere con il Cashback nel 2021 Anche il pagamento delle multe, del bollo o dell’assicurazione auto potranno...

Come proteggere le piante dall’inverno

Qualche consiglio utile per salvaguardare le nostre amate piantine durante i mesi più freddi Con l’inverno che avanza è sempre più importante proteggere le piante...

Il cumino fa dimagrire? Diciamo che aiuta

Sicuramente il cumino è un valido alleato della digestione, ma puoi aiutare anche a combattere i grassi Come molte altre spezie anche il cumino può...