58922477_1431357327006988_5428448464365158400_n

Sono tante le proposte da cogliere per trascorrere un 1 maggio all’insegna della cultura, del cibo o del relax, approfittando del bel tempo 

WORLD PRESS PHOTO – Si è aperta il 25 aprile al Palazzo delle Esposizioni di Roma, per concludersi il 26 maggio, la 62esima edizione della mostra fotografica del World press photo. Sono 140 le foto esposte, che come da tradizione rappresentano gli episodi più salienti dell’anno, contribuendo a dare visibilità al lavoro dei migliori fotogiornalisti del mondo. A vincere la foto dell’anno è stato John Moore con lo scatto ‘Crying Girl on the Border’, che mostra la piccola Yanela Sánchez, originaria dell’Honduras, che si dispera mentre lei e la madre Sandra Sánchez vengono arrestate da agenti della polizia di frontiera statunitense a McAllen, in Texas, il 12 giugno 2018.

ROSETO COMUNALE – Oltre 1000 varietà di rose: botaniche, antiche e moderne si possono ammirare al Roseto comunale, aperto al pubblico in occasione del Natale di Roma, in via di Valle Murcia, a ridosso del Circo Massimo. E’ un luogo magico che ospita esemplari dall’Estremo Oriente al Sud Africa, dalla Vecchia Europa fino alla Nuova Zelanda, passando per le Americhe. Sono presenti specie primordiali, o “rose botaniche”, che risalgono a 40 milioni di anni fa, molto pregiate e poco conosciute, dimorate insieme alle “rose antiche”, tutte di grande originalità e bellezza. Il roseto sarà aperto fino al 16 giugno, tutti i giorni dalle 8.30 alle 19.30, incluse domeniche e festivi. Un’occasione unica per visitare quest’eccezionale collezione che permette di ripercorrere la storia e l’evoluzione della rosa dall’antichità ai giorni nostri. L’ingresso è gratuito.

STREET FOOD – Primo Maggio alla Garbatella con il Festival ‘Street Food’ tra Piazza Santa Eurosia e via Delle Sette Chiese. La carovana della ‘Typical Truck Street Food’ per l’occasione ha selezionato 29 ‘Street Chef’ che a bordo dei loro Truck e ApeCar animeranno l’evento gastronomico. Dalle ore 12 fino a mezzanotte verrà servito il meglio del cibo gourmet on the road.Tra gli eventi in programma: dall’1 al 3 maggio Paradoxa – spettacoli di coloratissime e giganti bolle di sapone –  Sara Lisanti acrobazie a mezz’area e danza sui tessuti. A esibirsi il 1 maggio il quartetto ‘Blues e R&B Lonely’. Le note dei ‘Midnight Band’ allieteranno invece la serata del 2 maggio. Nonna Cate si esibirà il 1, il 4 e il 5 maggio per far divertire grandi e bambini con il suo truccabimbi. I ragazzi de “Gli Sgarbatelli” saranno presenti il 4 e il 5 maggio con i loro tamburi rullanti.  Street band itineranti, gruppi folkloristici e la compagnia del CIRCUS VILLAGE, con i suoi artisti di strada e circensi coloreranno con tanti spettacoli e performance tutti i giorni del festival. Spazio anche per i più piccoli con laboratori, truccabimbi, palloncini e tanti giochi da fare in famiglia.

Angela Franco